Guidonia, banditi sequestrano e picchiano anziani in casa: colpo fallito

Blitz di una banda di malviventi in casa di una coppia ultraottuagenaria: gli anziani malmenati finiscono al pronto soccorso. E’ caccia ai banditi

anziana-rapinata

Volevano svuotare la cassaforte ma non sono riusciti. Così, dopo averli tenuti in ostaggio per decine di minuti, hanno colpito un 90enne alla testa e un 80enne alla mano: gli anziani sono finiti al pronto soccorso in codice giallo.

Blitz di una banda di malviventi in casa di una coppia ultraottuagenaria: gli anziani malmenati finiscono al pronto soccorso. E’ caccia ai banditi

E’ il bilancio della rapina consumata nel pomeriggio di ieri, giovedì 14 aprile, poco dopo le ore 16,30 in una villa di Guidonia Montecelio da una banda di almeno cinque malviventi. Tre dei rapinatori hanno dato l’assalto all’abitazione dopo  aver forzato una finestra, noncuranti della presenza in casa dei proprietari, lui 90enne e lei di 85 anni più un vicino di 80 anni.

I malviventi, con volto travisato e armati di coltello, una volta all’interno dell’abitazione, hanno tentato di farsi aprire la cassaforte. Sono trascorse alcune decine di minuti di terrore. Gli anziani, evidentemente per il terrore della situazione, non sono riusciti a sbloccare la chiusura della cassa e, per reazione, i malviventi hanno ferito alla testa il 90enne e alla mano l’80enne.

Vista la mal parata, il terzetto di banditi, attesi da altri due all’esterno, ha deciso di scappare. Sul posto sono arrivati gli agenti del commissariato di Tivoli che, dopo aver soccorso i malcapitati, trasportandoli in ospedale al pronto soccorso del San Giovanni Evangelista di Tivoli in codice giallo, hanno iniziato ad indagare per risalire agli autori del colpo. Si stanno esaminando le immagini dei sistema di videosorveglianza dislocati nei diversi punti delle strade d’accesso al comprensorio.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link e digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

I carabinieri: “Ecco come tutelare i nostri anziani dalle truffe anche a Pasqua” (VIDEO)