Perde la cagnolina nel giorno di Pasqua, ritrovata in una scarpata da due vigilesse

Perde la sua cagnolina il giorno di Pasqua, due vigilesse la recuperano terrorizzata in una piccola scarpata nei pressi di Villa Ada

microchip day

Fuga a lieto fine per una cagnolina che il giorno di Pasqua si è allontanata perdendosi mentre passeggiava nei pressi di Villa Ada con la sua padrona. La storia, a lieto fine, è stata resa nota oggi dal Comando della Polizia di Roma Capitale visto l’impegno di due vigilesse che, allertate dalla proprietaria disperata, pur di ritrovare l’animale si sono addentrate tra le sterpi di una piccola scarpata, portando a segno l’operazione di recupero.

Perde la sua cagnolina il giorno di Pasqua, due vigilesse la recuperano terrorizzata in una piccola scarpata nei pressi di Villa Ada

Le due agenti appartenenti al Gruppo “Parioli”, in servizio di vigilanza nella zona, sono state infatti le prime a raccogliere la richiesta di aiuto della proprietaria “Soledad”, meticcia di 11 anni. La cagnolina si era inoltrata nell’area del Forte Antenne, facendo perdere le sue tracce e la proprietaria aveva quasi perso le speranze di ritrovarla.

Due vigilesse si sono immediatamente attivate per cercare la cagnolina e, dopo aver recuperato le chiavi di accesso, al fine di perlustrare ogni angolo della zona, si sono immerse tra gli arbusti e la vegetazione, intraprendendo un impervio tragitto, fino a scendere attraverso un sentiero scosceso che sfociava in un’ampia vallata.

Nel frattempo in quella piccola scarpata a ridosso di Villa Ada sono intervenuti anche i vigili del fuoco, allertati a cui era stato chiesto un eventuale aiuto nelle operazioni di recupero del cane.

Dopo una lunga ricerca, finalmente Soledad è stata ritrovata: era spaventata ma in buona salute e solo alla vista della padrona ha cominciato a scondinzolare.

Una storia che si è quindi conclusa felicemente, con l’intervento delle agenti che ha permesso di far trascorrere alla donna e alla sua cagnetta le festività pasquali in maniera serena.

La donna, sollevata, ha ringraziato più volte la pattuglia per la sensibilità e la determinazione dimostrate nel cercare di recuperare Soledad il prima possibile, fino a spingersi nelle zone più impraticabili, avendo intuito i pericoli in cui sarebbe potuto incorrere l’animale.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Cane finisce in acqua e rischia di annegare. Salvato (VIDEO)