Ostia: avevano perso la casa in un incendio, Ater ne assegna una nuova

La loro casa era andata alle fiamme in via delle Ebridi il 10 ottobre, ora la buona notizia

vigili del fuoco incendio

Avevano perso recentemente la propria casa in un incendio, ma adesso per loro inizia a vedersi un piccolo spiraglio di luce, dopo aver vissuto diversi giorni in un alloggio messo a disposizione dal comune di Roma.

La loro casa era andata alle fiamme in via delle Ebridi il 10 ottobre, ora la buona notizia

Questa la buona notizia per una madre ed un figlio di Ostia, entrambi disabili, dopo che un rogo che aveva distrutto e reso inagibile la loro abitazione in via delle Ebridi, Ostia ponente (leggi qui). Dopo giorni difficili, dunque, per i due malcapitati arriva oggi la lieta novella, con Ater Roma che ha assegnato, provvisoriamente, un alloggio alla famiglia. A sottolinearlo è Emanuela Isopo di Unione Inquilini, che si è occupata della vicenda in prima persona e spiega: “Si tratta di un segnale positivo dell’Ente che è intervenuto subito in sostegno dell’inquilina invalida al 100% e di suo figlio, anche lui disabile. Adesso – conclude la Isopo – i due potranno stare in un nuovo stabile sino a quando il loro appartamento andato in fiamme non sarà ristrutturato e reso vivibile”.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Ostia, pauroso incendio nella tenuta Chigi: si teme per la pineta (VIDEO)