Civitavecchia: violenta lite tra vicini. Uomo ferito a colpi di guinzaglio e spray al peperoncino

Un 52enne è stato denunciato dalla Polizia

lite civitavecchia spray

Civitavecchia: un 52enne è stato denunciato dalla Polizia. Nel corso di una lite con il vicino, lo ha colpito con il guinzaglio del cane e gli ha spruzzato dello spray urticante.

Civitavecchia: violenta lite tra vicini. Un 66enne è stato ferito a colpi di guinzaglio e spray al peperoncino

Gli agenti del commissariato di Civitavecchia, diretto da Paolo Guiso, hanno denunciato in stato di libertà un italiano, di 52 anni, per lesioni aggravate ai danni di un uomo, di 66 anni, di origini partenopee ma residente in città.

I due uomini hanno dato vita a una violenta lite causata da vecchi e continui dissapori legati a problemi di vicinato.

I fatti sono avvenuti nei pressi del parco Antonelli di Viale Palmiro Togliatti.

Gli agenti sono intervenuti dopo aver ricevuta la segnalazione di una violenta lite tra due persone e sul posto hanno trovato due uomini, il 52enne e il 66enne.

Il 52enne aveva ancora in mano il guinzaglio del cane con cui poco prima aveva colpito la vittima al collo per poi spruzzargli lo spray urticante al peperoncino sul volto.

Gli agenti, hanno sequestrato la bomboletta di spray urticante abbandonata sul marciapiede dove era avvenuta l’aggressione.

Il 66enne che è dovuto ricorrere alle cure mediche del Pronto Soccorso. Il 52enne invece è stato denunciato in stato di libertà per le lesioni, aggravate dall’uso dello spray urticante.

 

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

 

Leggi anche: Civitavecchia, sequestrato oltre un chilo di cocaina: arrestati due pusher

Civitavecchia, sequestrato oltre un chilo di cocaina: arrestati due pusher