Montino: “Tre casi su quattro dei positivi sono a Fiumicino e Isola Sacra”

A Fiumicino diventa sempre più allarmante la situazione legata al coronavirus. Giorno dopo giorno aumentano i positivi, soprattutto nella zona centro-sud del territorio.

covid

A Fiumicino diventa sempre più allarmante la situazione legata al coronavirus. Giorno dopo giorno aumentano i positivi, soprattutto nella zona centro-sud del territorio. A Fiumicino e a Isola Sacra, infatti, si registrano il 74% di casi.

“Nelle ultime 48 ore registriamo 75 nuovi casi di coronavirus e solo 33 guariti: un dato allarmante”. Lo dichiara il sindaco Esterino Montino.

Il Sindaco di Fiumicino: “354 positivi nel territorio”

“In totale il numero di positivi sale a 354 – prosegue il sindaco – con un’età media di 40 anni. Il rapporto con la popolazione totale è pari a 0.43 e la concentrazione maggiore, ancora una volta, è tra Isola sacra e Fiumicino dove si trova il 74% dei casi”.

“Da alcuni giorni, il trend si è invertito ed è tornato a salire – sottolinea Montino – questo è pericoloso e va fermato. Non dobbiamo tornare al periodo peggiore proprio ora che è iniziata la distribuzione del vaccino”.

“Le prossime settimane sono cruciali e richiedono la massima attenzione da parte di tutte e tutti. Rivolgo alle cittadine e ai cittadini del Comune un appello accorato: state attenti, rispettate le regole, non abbassate la guardia per nessuna ragione”.

“Ripeto, a costo di apparire noioso, le regole fondamentali – conclude il sindaco -: indossate la mascherina in modo che copra naso e bocca e assicuratevi che sia in ottimo stato; mantenete le distanze e evitate assembramenti, sia al chiuso sia all’aperto; lavate e igienizzate spesso le mani. Non è ancora il momento di fare calare l’attenzione”. 

canaledieci.it è su Google News: per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link

Ti potrebbe interessare leggere anche: Tragedia a Fiumicino, ispettore cade in mare e annega

Tragedia a Fiumicino, ispettore cade in mare e annega