Fiumicino: dal comune le graduatorie provvisorie per gli asili nido anno 2023/2024

Il comune aeroportuale rende pubbliche le graduatorie provvisorie per accedere agli asili nido comunali in vista del prossimo anno educativo e fornisce altre info utili

Il comune di Fiumicino ha reso pubblico su internet le graduatorie provvisorie per accedere agli asili nido comunali in vista del prossimo anno educativo 2023/24.

Il comune aeroportuale rende pubbliche le graduatorie provvisorie per accedere agli asili nido comunali in vista del prossimo anno educativo e fornisce altre info utili

I cittadini e le famiglie che hanno presentato la domanda e dovessero riscontrare un punteggio diverso da quello attribuito all’atto dell’iscrizione – rammenta il comune aeroportuale – può chiedere informazioni o presentare ricorso entro 15 gionri dalle pubblicazioni delle graduatorie stesse.

Il comune spiega inoltre l’importanza d’essere tempestivi, in quanto “Eventuali errori nella richiesta di iscrizione od omissioni da parte del richiedente non potranno essere sanati in sede di ricorso.”

La richiesta di informazioni e/o la presentazione dei ricorsi deve avvenire esclusivamente sul Sito Istituzionale del Comune di Fiumicino (apri in un’altra pagina web) nella sezione – Servizi Telematici – iscrizione on-line asili nido, utilizzando le credenziali SPID o CIE selezionando:

– “info graduatoria” per richiedere informazioni;

– “opposizione graduatoria” per procedere con la compilazione del form per la presentazione del ricorso.

I ricorsi verranno esaminati entro 15 giorni lavorativi, in conformità alle vigenti disposizioni di legge.

Nel rispetto della normativa sulla privacy, i bambini sono identificati nelle graduatorie tramite il numero di protocollo di iscrizione, assegnato al momento dell’invio/conferma della domanda on-line.

Le graduatorie possono essere consultate cliccando sul link che rimanda al sito ufficiale (apri in un’altra pagina web).

A fine marzo, invece, vi avevamo raccontato di come siano in corso i lavori per la ristrutturazione dell’asilo nido di via Foce Micina grazie all’aggiudicazione di un appalto per un importo complessivo di quasi  900mila euro, con la ditta che ha allestito il cantiere ed avviato le opere che dovrebbero concludersi entro 150 giorni dal 29 marzo.

Questa è indubbiamente un’ottima notizia che dovrebbe portare dal prossimo anno altri spazi per l’istruzione di altri 60 tra bambine e bambini, che verranno accolti proprio all’interno di questo asilo nido comunale.

Se vuoi approfondire questa vicenda, clicca sulla parola chiave colorata in arancione, e leggi l’articolo dedicato.