Contributi alle famiglie di minori nello spettro autistico, a Fiumicino al via alle domande

L'avviso pubblico è online. Ecco chi può presentare richiesta e come fare

spettro autistico

A Fiumicino le famiglie con figli minori nello spettro autistico possono presentare la domanda per richiedere un sostegno economico. Si tratta di un contributo alle spese per trattamenti e programmi educativi con evidenza scientifica riconosciuta. Ecco chi può presentare richiesta e come fare.

L’avviso pubblico a sostegno delle famiglie con minori nello spettro autistico è online

Chi ha un figlio con disturbi dello spettro autistico sa bene quanto le terapie, e non solo, siano importanti ma altrettanto costose.

Nella Regione Lazio sono previsti degli aiuti economici, in forma di rimborso,  in favore delle famiglie con minori nello spettro autistico fino ai 12 anni.

Per tutti i genitori interessati nel Comune di Fiumicino è on-line l’avviso pubblico per richiedere il contributo. Le famiglie con i requisiti previsti, possono presentare domanda per beneficiare di un contributo alle spese per trattamenti e programmi educativi con evidenza scientifica riconosciuta.

Ecco chi può presentare richiesta e come fare

Possono beneficiare del sostegno economico le famiglie residenti nel Comune di Fiumicino, con minori fino al dodicesimo anno di età, con diagnosi di disturbo dello spettro autistico, che ne presentano formale richiesta agli uffici competenti, relativamente alle spese sostenute dal 1 gennaio al 31 dicembre 2022 per fruire degli interventi erogati dai professionisti iscritti all’Elenco di cui all’art. 3 del Regolamento regionale n. 1/2019.

La domanda deve essere redatta compilando i moduli presenti sul sito istituzionale del Comune (Clicca qui) e allegando i documenti richiesti.
Le domande devono essere consegnate entro e non oltre il giorno 30 settembre 2022 presso:
  •  Ufficio Protocollo Generale del Comune di Fiumicino, P.zza C.A. Dalla Chiesa n. 78, aperto il martedì dalle 15:00 alle 17:00 e il giovedì dalle 09:00 alle 12:00;
  • Ufficio Protocollo dei Servizi Sociali del Comune di Fiumicino, P.zza C.A. Dalla Chiesa n. 10, aperto il martedì dalle 15:00 alle 17:00 e il giovedì dalle 09:00 alle 12:00;c)
  • a mezzo PEC: protocollo.generale@pec.comune.fiumicino.rm.it
«La graduatoria provvisoria – dichiara l’assessora ai Servizi Sociali, Alessandra Colonna Colonna – sarà pubblicata entro il 30 novembre 2022. Ricordo che le procedure garantiscono il massimo della privacy identificando le richieste tramite numero di protocollo e non dai dati anagrafici.»

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Caro bollette, a Fiumicino il Comune ‘abbassa’ i termosifoni