Fiumicino, spiagge libere: rimosse 5 tonnellate di rifiuti

Anche i privati titolari di concessioni balneari potranno richiedere via mail la rimozione dei detriti gratuitamente

volontari spiagge libere

Fiumicino, la pulizia delle spiagge avviata questa settimana, il 4 aprile (leggi qui) dà i primi risultati positivi, il tutto in vista delle festività pasquali ed in preparazione alla prossima stagione balneare 2022.

Anche i privati titolari di concessioni balneari potranno richiedere via mail la rimozione dei detriti gratuitamente

Penultima tappa questa mattina sul Lungomare della Salute di Isola Sacra, con l’amministrazione comunale della città Aeroportuale che ha completato la prima opera di bonifica sui suoi 26 chilometri di costa.

Attualmente con la prima tornata sono stati rimossi circa 60 metri cubi di detriti e rifiuti che corrispondono a 5 tonnellate.

Il tutto operando sulle spiagge del demanio pubblico.

Gli interventi principali sono stati quelli di vagliatura e livellamento, coordinati dall’assessorato all’Ambiente, diretti dall’Assessore Roberto Cini, sono partiti dal nord, dalla spiaggia di Passoscuro e lunedì prossimo ci sarà la ultima tranche, a Focene, con particolare attenzione alla rimozione dei tronchi.

Poi si è andati verso sud, a Fregene, fino per l’appunto ad Isola Sacra.

Il comune si occuperà anche delle spiagge e chioschi privati: la comunicazione ai balneari

Ma non finisce qui, perché lo stesso Cini evidenzia come “Anche i chioschi e le spiagge privati, corrispondenti al 50% di costa restante, saranno aiutati nelle opere di pulizia dalla amministrazione cittadina”.

Infatti, inviando una mail con la richiesta di intervento, tutti i titolari di concessione balneare potranno usufruire gratuitamente del medesimo servizio di pulizia delle spiagge, scrivendo all’indirizzo di posta elettronica areatutelaambientale@comune.fiumicino.rm.it

L’ufficio Ambiente ha deciso di adottare questa particolare misura di supporto aggiuntiva per favorire i privati anche in considerazione delle ultime mareggiate che hanno coinvolto il comune di Fiumicino. Il servizio di pulizia verrà svolto anche per i privati, dall’ATI, l'”Associazione Temporanea di Impresa”.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link e digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Fiumicino, parte la pulizia delle spiagge libere più estese del Lazio