Ostia, sicurezza alimentare: fioccano multe a due gestori di esercizi commerciali

I carabinieri hanno elevato 4mila euro di multe a due gestori esercizi commerciali per carenze igieniche e assenza di informazioni sulla rintracciabilità. Controlli anche sul rispetto delle norme anti-Covid

controlli carabinieri ostia

Sicurezza e contrasto al “lavoro nero”. Sono stati gli obiettivi dei controlli effettuati dai Carabinieri a Ostia durante il weekend.

Nel corso dei molteplici controlli sono state accertate violazioni in materia di sicurezza alimentare in due esercizi commerciali e sono state elevate, a carico dei rispettivi gestori, sanzioni amministrative per circa 4.000 euro. In particolare, nei prootti mancavano informazioni sulla rintracciabilità e sono state ravvisate carenze igieniche.

Ostia, controlli anche in spiaggia per accertare il rispetto delle norme anti-Covid

Durante questi due giorni i carabinieri si sono avvalsi anche della collaborazione dei militari specializzati del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità di Roma.

Nell’ambito di questa operazione,  sono state molto numerose anche le verifiche eseguite negli esercizi commerciali operanti sulle spiagge di Ostia, tese anche a garantire il rispetto delle misure contenitive dell’attuale emergenza epidemiologica.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Leggi anche: Controlli antidroga dei Carabinieri. Quattro arresti e una denuncia

Controlli antidroga dei Carabinieri. Quattro arresti e una denuncia