Civitavecchia: due arresti in poche ore. In manette un 23enne e un 24enne

Sono finiti in manette per lesioni personali e resistenza e minacce a Pubblico Ufficiale l'uno, evasione l'altro.

carabinieri

I Carabinieri di Civitavecchia hanno arrestato in poche ore due ragazzi. Si tratta di un 23enne, che è finito ai domiciliari per i reati di lesioni personali e resistenza e minacce a Pubblico Ufficiale, e di un 24enne in manette per il reato di evasione.

Santa Marinella: 23enne arrestato per lesioni personali e resistenza e minacce a Pubblico Ufficiale

Era la tarda serata di ieri, quando i Carabinieri della Sezione Radiomobile del NOR della Compagnia di Civitavecchia sono intervenuti presso un’abitazione di Santa Marinella dove era in corso una lite familiare.

I militari hanno accertato che un giovane, un 23enne, aveva aggredito per futili motivi il padre e la sua compagna, cagionandole lesioni giudicate guaribili in pochi giorni. Il ragazzo, in forte stato di agitazione, alla vista dei Carabinieri, ha iniziato a minacciarli tentando poi di colpirli con calci e pugni, prima di essere definitivamente bloccato.

L’aggressore è stato quindi accompagnato presso la caserma di via Sangallo e, al termine degli accertamenti, è stato dichiarato in arresto e successivamente condotto presso la sua abitazione e sottoposto alla misura degli arresti domiciliari. Come disposto dall’Autorità Giudiziaria di Civitavecchia, dovrà rispondere dei reati di lesioni personali e resistenza e minacce a Pubblico Ufficiale.

Civitavecchia: 24enne in manette dopo esser evaso dai domiciliari

Inoltre, qualche ora prima i Carabinieri di Civitavecchia hanno individuato un 24enne con precedenti, già noto ai militari poiché sottoposto alla misura degli arresti domiciliari presso una comunità del posto, mentre era intento a passeggiare in strada.

Al momento della verifica il giovane non ha fornito una valida spiegazione che lo giustificasse fuori dalla struttura e, risultando anche privo di un’autorizzazione dell’Autorità Giudiziaria, è stato arrestato per evasione e nuovamente sottoposto ai domiciliari presso la comunità.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.