Cocaina e hashish in casa. Arrestato pusher pizzaiolo

carabinieri civitavecchia arresto

Ostia: un pusher 28enne, pizzaiolo di professione, è finito in manette. Nascondeva in casa circa 70 grammi di sostanze stupefacenti e oltre mille euro in contanti.

Arrestato a Ostia un pusher pizzaiolo. In casa nascondeva cocaina, hashish e soldi contanti.

I Carabinieri di Ostia, ieri martedì 20 aprile, hanno arrestato un pizzaiolo 28enne e sequestrato oltre 70 grammi di sostanze stupefacenti di vario genere.

I militari, dopo aver notato un insolito via-vai dalla sua abitazione a Nuova Ostia, hanno deciso di effettuare un controllo nell’appartamento.

Il 28enne è stato trovato in possesso di circa 70 grammi di hashish già suddivisi in dosi, quasi 7 grammi di cocaina, il materiale occorrente per la pesatura ed il confezionamento della droga e oltre mille euro in contanti, ritenuti provento dell’attività di spaccio.

La droga, il denaro e tutto materiale rinvenuto sono stati sequestrati. Il pusher, posto agli arresti domiciliari, è in attesa dell’udienza di convalida.

 

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.