Civitavecchia. Minacce, bastonate e lanci di panchine: due denunciati

Due uomini di Civitavecchia sono stati denunciati in stato di libertà dalla Polizia

sala slot

Minacce, bastonate e lanci di panchine. Gli agenti del commissariato di Polizia di Civitavecchia hanno denunciato due italiani, con precedenti di polizia, per minacce aggravate e percosse.

Una pattuglia del commissariato di viale della Vittoria, impiegata nei servizi antiborseggio nei pressi del mercato è intervenuta, attirata dalle urla delle persone, in via Carducci, dove due uomini stavano litigando cercando di colpirsi a vicenda.

Civitavecchia: l’intervento della Polizia per sedare la rissa

Durante la violenta lite, i due, oltre a lanciarsi reciproche minacce e colpirsi con calci e pugni, cercavano di affrontarsi brandendo uno un lungo bastone e l’altro una panchina in legno che gli lanciava contro.

I poliziotti intervenuti hanno immediatamente separato e disarmato i due uomini e con l’ausilio di altre pattuglie del Commissariato li hanno accompagnati negli Uffici di viale della Vittoria.

Dopo aver sentito alcuni testimoni un 64enne ed un 54enne, entrambi residenti a Civitavecchia, sono stati identificati e denunciati in stato di libertà per minacce aggravate e percosse. Il 64enne è stato anche denunciato per essersi rifiutato di fornire i documenti agli agenti intervenuti.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Leggi anche: La Polizia compie 169 anni e festeggia con una clip daRitorno al Futuro (VIDEO)

La Polizia compie 169 anni e festeggia con una clip da…”Ritorno al Futuro” (VIDEO)