Roma, auto a fuoco davanti al supermercato terrorizza i passanti: sospetto di dolo

Varie ipotesi al vaglio, tra le quali il dolo, per un'auto andata in fiamme davanti a un supermercato in un quartiere capitolino

SANTA-MARINELLA-CAMION-RACCOLTA-VERDE-DISTRUTTO-INCENDIO-PALAZZETTO-
Immagine di repertorio non collegata ai fatti. Fonte Pagina facebook vigili del fuoco.

Roma: panico nella Capitale per un veicolo andato a fuoco per cause ancora da accertare nei pressi di un supermercato su via Portuense, con il forte sospetto che per la dinamica del rogo che ha distrutto completamente l’auto, carbonizzandola, si tratti di un atto doloso.

Varie ipotesi al vaglio, tra le quali il dolo, per un’auto andata in fiamme davanti a un supermercato in un quartiere capitolino

Al momento le indagini sono ancora in corso per questo episodio verificatosi intorno alle 20 di ieri sera, 26 luglio, in zona Colli Portuensi.

Nello specifico l’auto – una Renault Scenic – è andata distrutta ed era regolarmente parcheggiata in strada davanti ad un grosso supermercato del quartierei, all’altezza del civico 187, quando all’improvviso le fiamme partite dalla parte posteriore hanno devastato la macchina spaventando le persone che si trovavano nei pressi.

Immediate le chiamate a pioggia dei passanti con l’arrivo dei vigili del fuoco che sono intervenuti in loco spegnendo le fiamme non senza qualche difficoltà e hanno temporaneamente interdetto al traffico quel tratto di strada per il tempo necessario a evitare il peggio, aiutati nelle operazioni dalla polizia locale di Roma Capitale.

In queste ore si stanno analizzando le telecamere di videosorveglianza per capire se ci sia stata la mano di uno o più piromani o se si tratti di un guasto che abbia mandato a fuoco l’auto.