Roma, 24enne accoltellato. È in fin di vita: 1 persona in stato di fermo

Ragazzo litiga in strada e viene accoltellato varie volte. C'è un primo fermato

ROMA-GHANESE-ARRESTATO-CLOCHARD-COLLANA-ORO-TURISTA.

Roma: giallo per l’accoltellamento di un giovane di 24 anni che è stato trovato agonizzante in strada per effetto di alcune profonde coltellate infertagli da ignoti durante una lite avvenuta nella notte tra lunedì  e martedì. Al momento c’è un fermato per queste vicende e le indagini sono ancora in corso.

Ragazzo litiga in strada e viene accoltellato varie volte. C’è un primo fermato

Le violenze sono avvenute nella notte appena trascorsa, tra 24 e 25 luglio, con il ragazzo che urlando di dolore è riuscito ad attirare l’attenzione dei residenti svegliati di soprassalto e permettendo l’arrivo dei soccorsi quando era da poco passata la mezzanotte, nella zona di Roma Vigne Nuove.

Ora il ragazzo lotta tra la vita e la morte ed è stato ricoverato d’urgenza in codice rosso all’ospedale capitolino del Sandro Pertini, dopo l’accoltellamento avvenuto in via Augusto Genina.

Arrivati sul posto, i carabinieri di Roma Talenti, allertati in massa da numerose telefonate dei cittadini che segnalavano al numero unico per le emergenze 112 la presenza di un uomo a terra dopo aver sentito le grida di alcune persone che stavano avendo un’alterco in strada. 

In  coordinamento con i colleghi dei militari dell’arma di Montesacro, i carabinieri sono intervenuti e hanno appurato come il ragazzo fosse stato colpito molte volte da coltellate profonde che lo avevano quasi dissanguato.

Attualmente, dopo rapide indagini, un romano già noto alle forze dell’ordine è statoposto in stato di fermo ed è piantonato in caserma dove proseguono le indagini sulla sua posizione per decidere i provvedimenti a suo carico e capire se oltre a lui la notte scorsa ci siano state altre persone ad aggredire il 24enne e per quale motivo.

Ad oggi, dai primi risvolti investigativi, l’aggressione a colpi d’arma bianca sembrerebbe dovuta a futili motivi ma se ne saprà di più nelle prossime ore.

Come sempre ricordiamo che tutti gli indagati e i fermati sono da ritenersi presunti innocenti in attesa di una sentenza definitiva di condanna a loro carico o, nel caso dei fermati, della convalida dell’arresto, data l’attuale fase del procedimento, quella delle indagini preliminari.

Ultimamente vi abbiamo raccontato di un’altro episodio di violenza avvenuto sempre a Roma, in via del Trullo, dove un uomo di 33 anni è stato gambizzato a colpi di pistola per cause ancora da accertare ed è stato trovato agonizzante a terra immerso in una pozza di sangue.

Se vuoi approfondire questi argomenti, clicca sulle parole chiave colorate in arancione, e leggi gli articoli correlati, pubblicati in precedenza su canaledieci.it

NEWS IN AGGIORNAMENTO