Due blitz della “banda della spaccata”: colpiti a Guidonia e Tivoli fast food e bar

Doppio colpo a meno di 24 ore di distanza da parte di una banda della spaccata che ha colpito prima un fast food a Guidonia e poi un bar tabacchi a Tivoli Terme

Polizia

Roma: sono andati a segno due distinti blitz ai danni di altrettanti locali commerciali depredati con la tecnica della spaccata nella notte appena trascorsa, a poche ore di distanza, un bar a Tivoli Terme, dopo aver depredato un fast food di Guidonia.

Doppio colpo a meno di 24 ore di distanza da parte di una banda della spaccata che ha colpito prima un fast food a Guidonia e poi un bar tabacchi a Tivoli Terme

Il colpo più cospicuo è stato il secondo in ordine di tempo, quello realizzato questa notte, 14 luglio, quando verso le 3.30 alcuni malviventi, che hanno agito almeno in 5, hanno portato via di peso la cassaforte contentente circa 3.500 euro dopo aver distrutto l’ingresso di un bar tabacchi di Tivoli terme, in via Tiburtina 320.

Movenze rapide, volti e mani coperti da guanti e passamontagna, per una razzia fatta in pochi minuti, da veri esperti, sempre a bordo della stessa auto, un’Alfa Romeo Giulietta.

E potrebbe trattarsi della stessa banda criminale che la notte precedente, con un modus operandi pressochè identico, ha lanciato una Panda contro la serranda di un fast food della catena Burger King in via delle Genziane, a Guidonia, usandola per aprirsi un varco e penetrare all’interno.

Una volta dentro, però, per i malviventi nel caso del fast food di Guidonia, sono tornati a casa con un bottino esiguo, circa 200 euro in contanti contenuti nella cassa, sottratti prima di fuggire.

Motivo per il quale la notte dopo, ossia stanotte, i banditi hanno attaccato il bar tabacchi a Tivoli Terme, questa volta centrando il bersaglio grosso.

Infine va sottolineato come le “spaccate” stiano tornando a diventare pericolosamente frequenti, con alcuni casi che, a Roma città, hanno viste depredate e danneggiate negli ultimi tempi  banche e negozi della Capitale.

Se vuoi approfondire questi argomenti, clicca sulle parole chiave colorate in arancione e leggi gli articoli precedenti.