Roma, restringimenti su Ponte Marconi. Poi la chiusura di Ponte dell’Industria

Nel corso degli interventi per i quali saranno investiti in totale 450mila euro, ci saranno restringimenti di carreggiata e chiusure al traffico, con una provvisoria disciplina del traffico

Lavor-ponte-ferro-restringimenti-luglio-2023

Roma: in corso da ieri sera i lavori al “Ponte di Ferro”, da giovedì 6 luglio, che comporteranno anche la restringimenti di carreggiata su Ponte Marconi. In particolare, dal 24 luglio e per 14 mesi, il Ponte dell’Industria, alias del “ponte di ferro” sarà dunque interdetto al traffico. Nel dettaglio da ieri, 6 luglio alle 21 e fino alle 6 dei prossimi giorni, il ponte Marconi subirà una riduzione di carreggiata per il rifacimento del manto stradale e la sostituzione di giunti danneggiati e usurati.

Nel corso degli interventi per i quali saranno investiti in totale 450mila euro, ci saranno restringimenti di carreggiata e chiusure al traffico, con una provvisoria disciplina del traffico

Chiuderà il ponte dell’Industria, noto ai romani come “Ponte di Ferro”, i lavori di manutenzione di Ponte Marconi, che sarà interessato da una importante opera di restauro e consolidamento.i un ponte fortemente attenzionato dal punto di vistra strutturalesarà al centro di una importante opera di consolidamento e restauro, come spiegato dall’Assessora ai Lavori Pubblici di Roma Capitale Ornella Segnalini durante l’incontro pubblico nell’XI Municipio sul Ponte dell’Industria.

Il ponte sarà transitabile a numero di corsie transitabili ridotto, dalle 21 alle 6 del giorno successivo per l’intera durata dei lavori.

L’intervento,  per il quale saranno investiti 450mila euro, coperti interamente da fondi di bilancio comunale, previsto dal dipartimento Csimu, prevede il rifacimento dell’asfalto e la sostituzione dei giunti dilatazione che si sono danneggiati con il tempo.

L’Assessora ai lavori pubblici di Roma Capitale, Ornella Segnalini, commenta in questo modo l’importanza dei lavori in questione: “Questo intervento è fondamentale in vista dei lavori che interesseranno Ponte dell’Industria, il primo dei grandi cantieri del Giubileo che partirà il prossimo 24 luglio. I lavori saranno eseguiti, come di consueto, in orario notturno, per evitare il più possibile disagi ai cittadini. Al primo posto è sempre la sicurezza della nostra rete stradale, di cui i ponti rappresentano le opere d’arte più importanti, commenta l’assessore”.

Recentemente inoltre, sempre in tema di lavori stradali, vi avevamo descritto quelli che interesseranno il comune di Fiumicino, dove sono stati ufficializzati, con tanto di costi e dettagli, i lavori di riammodernamento per l’accesso all’area del litorale romano nei pressi dell’aeroporto internazionale Leonardo Da Vinci, che creeranno una nuova rotatoria.

Sono questi alcuni degli obiettivi prefissati dalle Istituzioni, per quanto riguarda la creazione di una nuova rotatoria tra il nuovo Corridoio 5 “Fiumicino – Fiera di Roma” e via Lago di Traiano, nel tratto iniziale all’altezza della via Portuense, nei pressi del viadotto ferroviario di accesso all’aeroporto.

Se vuoi approfondire questi argomenti, clicca sulle parole chiave colorate in arancione e leggi gli articoli correlati.

Per aggiornamenti in tempo reale sul traffico e ricevere ulteriori informazioni vi ricordiamo il nostro servizio in collaborazione con Astral in questa pagina.