Roma, Segretariato Presidenza Repubblica assume 20 assistenti amministrativi: come candidarsi

Il Segretariato della Presidenza della Repubblica ricerca 20 assistenti amministrativi da assumere a tempo indeterminato

Roma: Il Segretariato generale della Presidenza della Repubblica, per la sua sede nel cuore della Capitale, in via della Dataria, ha indetto un concorso per l’assunzione a tempo indeterminato (dopo un periodo di prova di un anno) di 20 assistenti amministrativi da utilizzare nei settori anticamera, custodia, guardaportoni.

Il Segretariato della Presidenza della Repubblica ricerca 20 assistenti amministrativi da assumere a tempo indeterminato

I principali requisiti richiesti ai candidati sono: età non superiore ai 40 anni compiuti, diploma di scuola superiore, idonetià fisica alla mansione.

La domanda di ammissione alla selezione dovrà essere spedita entro le ore 18 del prossimo 22 giugno e per partecipare alle prove di selezione è richiesto il versamento di 12 euro, in nessun caso rimborsabile, a parziale copertura delle spese della procedura concorsuale, inviando la propria candidatura online, accedendo al link dedicato e accedere al portale applicazione concorsi.

Per leggere il testo integrale del bando con i riferimenti per inviare subito la candidatura, il contenuto delle prove da sostenere e ogni altra info utile è possibile collegarsi al sito ufficiale dove è contenuto il bando stesso, pubblicato nella 4ª Serie speciale “Concorsi ed esami” numero 39 della Gazzetta Ufficiale dello scorso 23 maggio.

Recentemente vi avevamo descritto dell’annuncio ufficiale riguardo alle prove del Concorso Zètema, al quale parteciperanno circa 40mila candidati.

Nel dettaglio, per questo concorso si terrà innanzitutto una simulazione specifica per testare la funzionalità degli apparecchi in possesso degli interessati per sostenere la prova scritta, una serie di quiz da svolgere per via telematica, da remoto.

Zètema è una società “in house” facente parte di Roma Capitale e tesa a valorizzare i beni culturali ed artistico-monumantali della Capitale, ha pubblicato le comunicazioni ufficiali riguardo alla data e alle prove d’esame.

Passando ad un’altra offerta lavorativa della quale vi abbiamo parlato lo scorso 20 maggio, c’è un’altra opportunità per chi desidera essere assunto in istituti di vigilanza.

In particolare, a ricercare personale da impiegare come guardia privata, è l’Istituto di Vigilanza La Torre, al quale andrà inviato il proprio curriculum vitae se in possesso dei requisiti richiesti.

Chi sarà assunto verrà impiegato per svolgere attività di controllo a protezione di aziende pubbliche o private di Roma.

l’Istituto di Vigilanza La Torre è società operante nel settore della vigilanza da oltre 40 anni ed è interessata ad ampliare il proprio staff.

Se sei interessato ad approfondire queste altre proposte lavorative, clicca sulle parole chiave colorate in arancione ed accedi agli articoli dedicati.