Infernetto, auto sbanda e si capovolge nella notte: due feriti

L'incidente è avvenuto nella notte all'altezza del quartiere Infernetto e al momento conta due feriti, ma le indagini vanno avanti

incidente aurelia

Pattuglie del X Gruppo Mare della Polizia Locale sono intervenute per i rilievi di un incidente avvenuto questa notte, sabato 26 novembre intorno alle 3.30 in via Cristoforo Colombo, zona Infernetto all’altezza di via Ermanno Wolf Ferrari in direzione Roma. In questo punto, per cause tuttora da accertare, una Peugeot 208 si è ribaltata completamente.

L’incidente è avvenuto nella notte all’altezza del quartiere Infernetto e al momento conta due feriti, ma le indagini vanno avanti

A bordo della macchina c’erano un ragazzo e una ragazza di 22 anni, trasportati in codice giallo presso l’ospedale Grassi di Ostia.

Al momento l’auto risulta l’unico veicolo coinvolto, sembrerebbe dunque un incidente autonomo.

Tuttavia sono in corso accertamenti per ricostruire l’esatta dinamica di quanto accaduto ed individuare eventuali altri feriti o altri mezzi coinvolti.

Si tratta dunque dell’ennesimo episodio di dramma stradale sfiorato per le strade della Capitale e si conta praticamente un sinistro mortale o comunque di una certa rilevanza ogni giorno.

Giusto oggi vi abbiamo dato notizia della drammatica carambola avvenuta sulla A12 tcon un camion che ha travolto diversi mezzi di trasporto e causando, al momento, tre feriti e due morti (leggi qui), in una settimana che ha visto registrare anche un grave incidente sulla via Olimpica (leggi qui), la morte del centauro 42enne Giovanni Panzironi, avvenuta a San Cesareo (leggi qui), che fa il paio con l’altro motociclista, il giovanissimo chef Samuel Melis, morto in un impatto fatale a Roma, a Borgata Finocchio nel VI Municipio (leggi qui).

Per quanto concerne gli incidenti stradali ricordiamo che giusto ieri le forze dell’ordine hanno dato notizia dell’arresto del pirata della strada che ha travolto e ridotto in fin di vita una barista sudamericana a Ciampino (leggi qui), mentre per quanto riguarda i pedoni travolti e uccisi, tra sabato e domenica della settimana scorsa sono morti in due diverse circostanze sia l’operaio peruviano 47enne Riccardo Contreras, investito mentre tornava a casa dopo il lavoro su via di Casal Boccone (leggi qui) e l’anziana signora Maria Mancini, colpita in pieno da un veicolo mentre attraversava le strisce pedonali all’Alessandrino, vicino la locale chiesa di San Francesco di Sales (leggi qui).

A questa ecatombe di sangue per le strade capitoline e del suo hinterland il Campidoglio vuole porre rimedio con una proposta di abbassamento graduale della velocità, suddivisa per zone, arrivando a strade dove sarà possibile transitare solo a 30 Km all’ora (leggi qui).

NEWS IN AGGIORNAMENTO

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Dramma sulla A12, camion travolge tre veicoli: feriti e due morti