Roma, gli attivisti di “Nuova Generazione” tornano a bloccare il GRA: incidente nel tratto occupato

Caos sul GRA: al traffico legato ai cantieri partiti questa mattina si aggiunge il blocco degli attivisti che provoca un incidente

Foto di archivio

Roma: il Grande Raccordo Anulare si blocca anche questa mattina. Al traffico previsto e causato dai lavori con restringimenti di carreggiata effetto imbuto, e diversi incidenti accaduti fina dalle prime ore della mattina, si è aggiunta un’altra incursione degli attivisti per l’ambiente di “Nuova Generazione”.

Caos sul GRA: al traffico legato ai cantieri partiti questa mattina si aggiunge il blocco degli attivisti che provoca un incidente

Anche stamattina gli attivisti green di Ultima Generazione hanno fatto la loro comparsa su uno dei tratti del GRA più congestionato dalle automobili.

Alle ore 8,00 circa dopo aver aspettato che le carreggiata fosse nel pieno del caos del traffico veicolare, in cinque massimo sei persone, hanno iniziato ad occuparne la carreggiata interna all’altezza dell’Area di servizio Selva Candida al chilometro 10 del Grande raccordo Anulare, e si sono come da prassi seduti sull’asfalto con i loro striscioni.

Immediate le ripercussioni sul traffico con intervento della Polizia Stradale  e personale del distratto competente, che ha proceduto a sgomberare il tratto e prelevare gli attivisti. Per le ore 8,30 la strada era già tornata libera ma i conseguenti rallentamenti erano ormai partiti.

Per le persone intervenute in questo ennesimo flashmob green sono intanto partiti tutti gli accertamenti del caso. L’identificazione servirà anche a capire se tra i gli attivisti dell’attività di disturbo di questa mattina, c’era qualcuno degli stessi 11 soggetti per i quali il Questore di Roma ha firmato qualche giorno fa altrettanti fogli di via obbligatori.

I provvedimenti di Daspo sono stati emessi per i numerosi blocchi stradali avvenuti nel mese di ottobre e per aver inscenati i quali gli undici denunciati non potranno entrare nel territorio di Roma, pena l’arresto (leggi qui).

Più verosimilmente poi il traffico di oggi che non è una sorpresa visti i lavori programmati e attualmente in corso su alcuni tratti del Grande raccordo Anulare, e cioè all’altezza dell’Appia-Aurelia, con la corsia chiusa causa lavori di manutenzione presso Svincolo 28: SS8 Via Del Mare-V.Ostiense in direzione Appia dalle ore 08:00 di oggi.

Sempre da stamattina alle 8,15 altezza Casilina-Appia, la corsia è chiusa a causa dei lavori di manutenzione presso Svincolo Ciampino in direzione Casilina, e dalle ore 9,00 all’altezza della Salaria-Casilina, la corsia è chiusa presso l’Area di servizio Casilina in direzione Casilina.

E’ forse a causa del blocco degli attivisti che Luceverde segnala un’incidente con code all’altezza di Selva Candida/Ottavia in carreggiata interna, dopo le ore 8,30.

Roma, gli attivisti di "Nuova Generazione" tornano a bloccare il GRA: incidente nel tratto occupato 1

Intanto sia per l’ennesimo blocco di stamattina con le altre complicazioni cantieri, in tanti hanno segnalato anche in altri punti del GRA di essere rimasti letteralmente intrappolati nel traffico. Segnali di traffico congestionato arrivano fin dalla Laurentina in carreggiata esterna.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Lavori sul raccordo anulare dal 2 al 30 novembre: questi i punti interessati