Roma, esibizionista si tocca davanti a mamme e bambini: arrestato

L'esibizionista, un 38enne italiano, è stato arrestato per essersi masturbato in un luogo pubblico frequentato da minori

rapina edicola

Roma: ieri mattina, 28 luglio, verso le 8.30, un esibizionista ha dato sfogo alle proprie pulsioni sessuali masturbandosi senza alcun ritegno davanti ad una mamma con una bambina piccola al seguito.

L’esibizionista, un 38enne italiano, è stato arrestato per essersi masturbato in un luogo pubblico frequentato da minori

Luogo delle oscenità il parco pubblico di Colle Oppio.

Lì, il 38enne, un italiano, si è seduto su una panchina dell’area verde dopo aver visto la donna con la figlioletta accanto e si è abbassato i pantaloni dando libero sfogo ai suoi peggiori istinti, guardando la signora dritta negli occhi.

Inorridita, la mamma è scappata via ed ha telefonato immediatamente al 112, con gli agenti del commissariato Esquilino che sono giunti sul posto dopo pochissimi minuti ed hanno raccolto la testimonianza, inclusa la descrizione dell’uomo.

Dopo una “caccia” durata pochi minuti, l’onanista è stato ritrovato poco lontano ed è stato tratto in arresto per il reato di atti osceni in luogo pubblico.

Durante l’identificazione in commissariato è emerso che il 38enne aveva già in precedenza  subito altre denunce per lo stesso motivo, una due anni fa e una quest’anno, ma la differenza che questa volta lo ha portato ad essere ammanettato è stata proprio il fatto che si è masturbato in un luogo frequentato da minori.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link e digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Roma, identificato l’uomo che si masturbava nel verde travestito da Sailor Mercury