Sicurezza stradale, controlli della polizia di stato intensificati a luglio e agosto: ecco dove

Intensificati a partire dal mese di luglio i controlli sulle principali direttrici da parte della polizia stradale

polizia stradale

Nel Lazio, come in molte regioni italiane, i mesi di luglio e agosto si caratterizzano per essere il periodo più critico per quello che concerne il traffico estivo. Partenze, rientri, spostamenti nei fine settimana rendono questi giorni “a rischio” per ciò che riguarda la circolazione stradale.

Intensificati a partire dal mese di luglio i controlli sulle principali direttrici da parte della polizia stradale

Per questi motivi, la Polizia di Stato ha adottato tutta una serie di iniziative, servizi e controlli supplementari rispetto a quelli ordinari, per garantire a tutti gli utenti della strada un’estate serena.

Infatti nei mesi di luglio e agosto, la Polizia Stradale intensificherà i controlli ai veicoli che trasportano merci e passeggeri, soprattutto sulle tratte di grande percorrenza, quali SS148 “Pontina”, SS7 “Appia”, SR156 “Monti Lepini” e SR213 “Flacca”.

Mentre ulteriori servizi sono stati programmati anche di notte, sulle direttrici litoranee della provincia, soprattutto nei pressi dei centri balneari di  Latina-lido, Sabaudia, Terracina, Gaeta e Formia.

L’attività della Polizia Stradale di Latina vedrà, pertanto, impegnati un numero maggiore di equipaggi a bordo di auto e moto che garantiranno, in tal modo, una notevole flessibilità d’impiego, anche in ragione dell’intensificazione del traffico veicolare. Sono stati, infatti, previsti dei rinforzi, sia nella zona litoranea che va da Nettuno al Circeo, sia nella tratta Terracina-Formia, grazie al contributo di personale proveniente dall’intera regione.

I servizi predisposti saranno finalizzati a svolgere, come di consueto, da un lato, un’attività di prevenzione attraverso la presenza visibile e costante degli equipaggi che si occuperanno di viabilità e tutela dei viaggiatori.

Inoltre, saranno effettuati controlli sia sulla velocità (per mezzo del telelaser e dell’autovelox), sia sulle condizioni psico-fisiche dei conducenti (con l’utilizzo dell’etilometro e del drug-test), nonché nelle aree di sosta per contrastare fenomeni legati alla commissione di reati (truffe, furti, rapine). Anche il mezzo di trasporto verrà sottoposto a verifiche e controlli, sia di tipo amministrativo, sia di tipo tecnico, riguardo, ad esempio, allo stato di usura degli pneumatici ed all’efficienza di tutte le parti meccaniche, con particolare riguardo ai cosiddetti “mezzi pesanti” ed a quelli destinati al trasporto collettivo di persone.

Con l’occasione, la Polizia Stradale di Latina raccomanda a tutti gli utenti della strada di prestare la massima attenzione, in maniera particolare durante tali periodi estivi, nel momento in cui si pongono alla guida e di rispettare le seguenti indicazioni:

evitare di bere alcolici;

rispettare i limiti di velocità e le distanze di sicurezza;

non utilizzare il telefono cellulare mentre si è alla guida;

utilizzare sempre i sistemi di ritenuta di cui sono dotati i veicoli, sia per i posti anteriori sia per quelli posteriori, nonché gli appositi seggiolini omologati per i bambini;

prima di mettersi in viaggio, verificare la perfetta efficienza del mezzo e degli pneumatici.

evitare (laddove sia possibile) di mettersi in auto durante le ore più calde della giornata, bere acqua durante il viaggio per idratarsi, così da evitare i “colpi di calore”.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Omicidio stradale aggravato per la donna che ha investito Luca Beltrano. L’accusa: “Era ubriaca”