Axa: arresto e Dacur per la gang dell’aggressione al Centro Commerciale Eschilo

Axa: arrestata la gang responsabile dell'aggressione a due stranieri nel Centro Commerciale Eschilo. Per loro disposto il Dacur per due anni

ostia

In sei, avevano picchiato, minacciato e rapinato due cittadini stranieri a luglio dello scorso anno, nei pressi di un bar all’interno del Centro Commerciale Eschilo, nel quartiere Axa del X Municipio di Roma. Ora per loro, l’esecuzione di misure cautelari in carcere, oltre all’interdizione per due anni, all’accesso ai pubblici esercizi e locali di pubblico trattenimento proprio nelle aree urbane limitrofe a dove è avvenuta l’aggressione.

Axa: arrestata la gang responsabile dell’aggressione a due stranieri nel Centro Commerciale Eschilo. Per loro disposto il Dacur per due anni

Era avvenuto, la notte tra il 10 e l’11 luglio del 2020, il violento litigio esploso nei pressi del bar Barzio all’interno del Centro Commerciale Eschilo, tra un gruppo di ragazzi e due cittadini stranieri, un romeno e un uomo dello Sri Lanka.

Durante lo scontro il ragazzo romeno veniva violentemente percosso con pugni e schiaffi, e successivamente, entrambi  cittadini stranieri sono rimasti coinvolti nella violenza della giovane gang, che li ha presi a botte, minacciati e rapinati.

Per i sei aggressori, arrestati a seguito dei fatti descritti, dagli uomini del X Distretto di Polizia Lido, è scattata l’ordinanza di custodia cautelare in carcere. Inoltre il Questore i Roma, ha disposto il provvedimento Dacur sulla base di un’accurata istruttoria svolta dalla divisione anticrimine.

La disposizione, adottata anche per il padre di uno dei sei giovani, interdirà loro l’accesso ai pubblici esercizi e locali di pubblico trattenimento nelle aree urbane del centro commerciale Eschilo e del centro commerciale Isola 46, a Casal Palocco per la durata di anni 2.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.