Aurelio: vandalizza un bus fermo in sosta, e picchia l’autista sceso per bloccarlo

Lancia un monopattino contro un bus fermo in sosta a Circonvallazione Cornelia, e picchia autista e agente della Polizia Locale, intervenuti per bloccarlo

Roma Aurelio: lancia un monopattino contro il bus Cotral fermo al capolinea e picchia  l’autista sceso per chiedere spiegazioni per quel gesto, ed un’agente della pattuglia della Polizia Locale, intervenuta per bloccarlo. Per entrambi sono state necessarie cure mediche. L’aggressore, arrestato e condotto nella sede del XIII Gruppo Aurelio, per gli accertamenti, ha iniziato anche qui a fare il matto spaccando una vetrata.

Lancia un monopattino contro un bus e picchia autista e agente di Polizia intervenuti per bloccarlo

Quando ieri pomeriggio l’autista del bus Cotral, intento a compilare il foglio marcia, ha notato dallo specchietto retrovisore un uomo lanciare un monopattino sulla fiancata del mezzo, ha pensato solo di scendere per capire il perché di quel gesto violento, ma si è ritrovato ben presto assalito da quel vandalo, approcciato pacificamente, che lo ha riempito di calci, pugni e gomitate. 

In quel mentre, sono fortunatamente intervenuti gli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale del XIII Gruppo Aurelio, che stavano effettuando il solito giro si controllo, nei pressi di Piazza dei Giureconsulti, (Circonvallazione Cornelia). I caschi bianchi, sono riusciti a bloccare l’uomo al termine di una colluttazione che ha portato al ferimento di un agente oltre all’autista del mezzo pubblico che era intervenuto prima del loro arrivo.

Aurelio: vandalizza un bus fermo in sosta, e picchia l'autista sceso per bloccarlo 1

Non contento, l’uomo, F. D., italiano di 38 anni, arrestato e condotto nella sede del Gruppo operante per lo svolgimento degli accertamenti di rito, è stato preso anche qui da un raptus violento, e con l’intento di rompere, ha spaccato la vetrata di una porta finestra.

Al 38enne è stato oggi convalidato l’arresto per minacce, oltraggio, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e a incaricato di pubblico servizio, al termine del processo con rito direttissimo.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.