Il Campidoglio approva la linea bus Atac 067 tra Acilia e aeroporto di Fiumicino

Il Consiglio comunale approva una mozione sulla istituzione della linea bus tra X Municipio e aeroporto di Fiumicino ma c'è ancora molto da fare

bus

Il Consiglio comunale ha approvato all’unanimità la proposta presentata da Fratelli d’Italia per la istituzione di una nuova linea Atac che colleghi l’aeroporto di Fiumicino con i quartieri dell’entroterra ostiense. Si tratta di un documento che può fornire un’accelerazione al procedimento avviato ormai da quasi due anni dalla Commissione capitolina Trasporti e incomprensibilmente fermo al palo.

Il Consiglio comunale di Roma approva una mozione sulla istituzione della linea bus tra X Municipio e aeroporto di Fiumicino ma c’è ancora molto da fare

E’ il capogruppo comunale di Fratelli d’Italia, Andrea De Priamo, a darne notizia. «Ieri (giovedì 27 maggio n.d.r.) è stata votata all’unanimità la nostra mozione per instituire una nuova linea Atac (067) che collegherà l’entroterra del X municipio di Roma all’aeroporto di Fiumicino – segnala De Priamo – consentendo così ai molti lavoratori di raggiungere lo scalo internazionale Leonardo Da Vinci lasciando il proprio mezzo e alleggerendo così il traffico su via dell’aeroporto, che nelle ore di punta risulta giornalmente assai congestionato».

«Inoltre – prosegue De Priamo – la linea permetterà ai turisti che effettuano scalo di poter visitare il sito archeologico di Ostia Antica al costo di un bit. A questo punto auspichiamo che agenzia per la mobilità ed Atac avviino al più presto la fase esecutiva e che contestualmente ci sia una novità sul tema della stazione di Acilia Sud della Roma lido ancora inattiva».

A parte il fatto che il documento approvato, seppure all’unanimità costituisce solo un sollecito politico e non un atto amministrativo esecutivo, il valore della mozione è quello di riaccendere i riflettori su un’iniziativa che sembrava abbandonata.

E’ stato già dall’estate 2018 il presidente della commissione comunale Trasporti, Enrico Stefano, ad avviare la sperimentazione di una linea Atac di collegamento tra l’aeroporto “Leonardo da Vinci” e Ostia. A marzo 2019 lo stesso Stefano comunicava trionfale che era ormai questione di pochi mesi per dare piena attuazione al progetto. Restava da definire in quale punto del X Municipio attestare il nuovo collegamento.

L’iniziale scelta di fare il capolinea alla Stazione Lido Centro è stata messa da parte quando l’amministrazione ha scoperto che già esiste sulla medesima rotta un collegamento servito da Cotral. Si è pensato, allora, di spostarlo a Ostia Antica ma sembra che ci siano problemi per individuare l’area di manovra per i mezzi pubblici. C’era poi il problema della frequenza: le valutazioni dell’amministrazione suggerivano una corsa ogni 40 minuti con soli due mezzi dedicati, troppo pochi e frequenze di scarsa valenza commerciale per essere efficienti rispetto alle necessità dei lavoratori aeroportuali.

Insomma, ben venga la nuova linea bus ma, a questo punto, si stabilisca una volta per tutte come farla e dove attestarla esattamente.

redazione@canaledieci.it