Sbanda con l’auto su via Pontina e muore sul colpo il 26enne Simone Di Maria

Il giovane era al volante della sua auto, una Smart, quando ha perso il controllo del veicolo per cause  ancora da accertare ed è andato fuori strada morendo praticamente sul colpo

ROMA-ALBERO-CROLLA-STRADA-TRAGEDIA-SFIORATA-FERITO-AUTO-

Aprilia: stanotte, mercoledì 5 luglio, drammatico e mortale incidente sulla via Pontina, dove il 26enne Simone Di Maria, per cause ancora da accertare, ha perso la vita uscendo di strada mentre era al volante della sua Smart e stava percorrendo verso le 2.15 un tratto della via Pontina, in direzione Roma.

Il giovane era al volante della sua auto, una Smart, quando ha perso il controllo del veicolo per cause  ancora da accertare ed è andato fuori strada morendo praticamente sul colpo

Purtroppo è l’ennesimo sinistro sulla via Pontina, da anni e in vari punti tra le strade più pericolose della sua regione.

In questo caso il 27enne è sbandato e si è schiantato andando oltre il guard rail all’altezza del chilometro 75 della Strada Statale 148, ovvero la via Pontina, una volta arrivato nei pressi della rotonda del Picarello, all’ingresso della città di Latina. Un impatto devastante che lo ha ucciso sul colpo, in direzione Roma.

Adesso la polizia stradale di Aprilia sta completando i rilievi e approfondendo le indagini partite stanotte, analizzando le telecamere di videosorveglianza, sequestrando il veicolo e con l’autopsia che stabilirà le esatte cause del decesso, se eccesso di velocità, distrazione, colpo di sonno oppure guida in eventuale stato d’ebbrezza.

NEWS IN AGGIORNAMENTO