Castel Romano, baracche a fuoco all’interno del campo rom: indagini in corso

Indagini in corso per capire le cause del rogo al campo rom, con i pompieri allertati dagli automobilisti che costeggiavano la Pontina

Foto di repertorio

Pomezia: torna l’incubo delle fiamme e degli incendi al campo nomadi di Castel Romano, nell’area del comune pometino, come già accaduto in passato, sia all’interno, (leggi qui) che nelle immediate strade che lo costeggiano (leggi qui). In questo caso un rogo, divampato per cause ancora da accertare ha bruciato alcune baracche rendendo l’aria irrespirabile.

Indagini in corso per capire le cause del rogo al campo rom, con i pompieri allertati dagli automobilisti che costeggiavano la Pontina

A quel punto chi stava passando in macchina sulla Pontina, con i fatti che si sono verificati ieri, 24 gennaio poco dopo le 22, ha allertato le forze dell’ordine che si sono recate sul posto scoprendo, l’incendio in via della Comunella, al campo rom, e con i pompieri si sono attivati per spegnere il rogo.

Ad andare a fuoco due baracche del Villaggio della Solidarietà, con un recente progetto comunale che aveva paventato la possibilità di smantellarlo e ricollocare le famiglie presenti in altre abitazioni. Ancora ovviamente tutto questo è in stand by da mesi, avevamo scritto in un altro nostro articolo, tempo addietro (leggi qui), inaugurato nel lontano 2005 dall’allora sindaco capitolino Walter Veltroni.

Pompieri attivi con diverse squadre e tutto è stato sanato in circa un’ora e mezza di intervento.

Resta il mistero di come sia stato possibile, dato che anche gli ingressi del campo sono sempre piantonati da pattuglie della polizia locale praticamente a qualsiasi ora del giorno e della notte per tamponare emergenze di questo tipo ed identificare chi e cosa entra all’interno.

Di un altro incendio di grossa portata avvenuto a Fregene, vi avevamo raccontato in un altro nostro articolo dei giorni scorsi (leggi qui).

Nella fattispecie in quel caso, l’allarme è scattato a causa di una gigantesca esplosione avvenuta nel pomeriggio del 19 gennaio che ha creato il panico in via Laigueglia nel cuore del centro abitato della località del comune aeroportuale.

In quel caso a saltare in aria era stata un’auto con impianto a GPL  che si trovava parcheggiata dentro a un cantiere cantiere. Per saperne di più su quest’ultimo evento, clicca sul link arancione poco sopra.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Castel Romano, incendio nei pressi del campo rom e traffico in tilt (VIDEO)