Ciampino, in fiamme nella notte una discarica

Per arginare l'incendio nella discarica i vigili del fuoco al lavoro per ore: in corso l'opera di smassamento

Discarica in fiamme a Ciampino. Dalle ore 4 di questa notte due squadre vigili del fuoco con quattro autobotti, carro schiuma e altri mezzi specializzati, sono impegnate in via Enzo Ferrari nel Comune di Ciampino per un incendio di rifiuti all’interno di un’area adibita a discarica di materiali edili.

Per arginare l’incendio nella discarica i vigili del fuoco al lavoro per ore: in corso l’opera di smassamento

Una enorme area, all’aperto con cumuli di calcinacci, materiali ferrosi ed altro, andata inspiegabilmente in fiamme in piena notte.

Sono tuttora in corso le operazioni di spegnimento e messa in sicurezza. In corso accertamenti anche da parte dei carabinieri. L’incendio non ha coinvolto operai.

Un incendio sospetto che si è sviluppato nonostante la pioggia che imperversa da ieri sull’hinterland di Roma.

Ciampino, in fiamme nella notte una discarica 1
Nella foto l’intervento di oggi dei vigili del fuoco a Ciampino

Dal Comune di Ciampino in giornata sono arrivate le rassicurazioni alla popolazione. “Nella prima mattinata di oggi si è sviluppato un incendio presso l’impianto di Eco Logica 2000, sito in via Enzo Ferrari, autorizzato dalla Città Metropolitana di Roma Capitale per il deposito di rifiuti non pericolosi“, riporta una nota, “Dalle informazioni riscontrate dalla Polizia Locale di Ciampino e dai Vigili del Fuoco, l’incendio riguarda imballaggi in carta e cartone e non materiali edili“.

La situazione in Città è sotto controllo ha assicurato l’assessora Federica Giglio: “I vigili del Fuoco non hanno ritenuto di richiedere ad Arpa l’attivazione di un sistema di monitoraggio dedicato poiché l’incendio è stato spento in tempi brevi. Come Amministrazione abbiamo tempestivamente contattato gli enti preposti e stiamo predisponendo una richiesta formale alla Città Metropolitana, che ha rilasciato l’autorizzazione (al deposito, ndr), e all’Arpa per verificarne il rispetto”.

L’impianto di Eco Logica 2000 non è una discarica, bensì un sito di gestione di rifiuti non pericolosi, che vengono sottoposti ad operazioni preliminari al trattamento – ha aggiunto la sindaca Emanuela Colella – Desidero rassicurare la cittadinanza che la struttura è sottoposta ad un monitoraggio periodico da parte di Arpa e della nostra Polizia Locale”.

Il 15 giugno, invece, il devastante incendio a Malagrotta. Nell’area dell’ex discarica era andato in fiamme il Tmb 2. L’indagine per ricostruire le cause è ancora in corso di accertamento. La procura di Roma ha affidato la maxi consulenza ai carabinieri del Noe (leggi qui).

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Rifiuti, l’Unione Europea chiede chiarimenti sulla discarica di Magliano Romano