Sospensione idrica: a Marino le fontane non danno vino e neanche l’acqua

La sospensione idrica riguarderà tutto il centro storico, ma non solo: rubinetti e fontane a secco

acqua

Fontane e rubinetti a secco a Marino, causa sospensione idrica. Acea Ato2 comunica che, per lavori di manutenzione straordinaria, dalle ore 21.30 di giovedì 15 settembre alle ore 5.30 di venerdì 16 settembre si potrebbero verificare, nel borgo dei Castelli noto per il buon vino, abbassamenti di pressione con possibile mancanza d’acqua. Il disagio riguarderà tutto il centro storico, ma non solo.

La sospensione idrica riguarderà tutto il centro storico, ma non solo: rubinetti e fontane a secco

Interessato al provvedimento gran parte della cittadina de Castelli famosa per le fontane che un tempo, o perlomeno per la sagra davano vino.

Rubinetti a secco o quasi quindi nel centro storico e nelle seguenti vie: corso Vittorio Colonna, da via XXIV Maggio a via Ferentum, via Fratti, via Battisti, via Ferentum, via Parco degli Eroi, via Martinelli, via del Crocifisso, via Bellucci, via Ciprelli.

Ed ancora in via Pastore, via Unità Nazionale, via 24 Maggio, da via Unità Nazionale a corso Vittorio Colonna, via Alberco da Barbiano, via S. Anna e le strade limitrofe.

Sarà possibile fare rifornimento grazie a 3 autobotti parcheggiate in tre punti della cittadina: via Fratti angolo corso Vittorio Colonna; piazza Garibaldi e via Alberigo da Barbiano (rotatoria).

“Acea Ato 2 si scusa per i disagi”, riporta una nota.

canaledieci.it è su Google News:

per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Ariccia, fa la pipì per strada: coltellate alla sagra della porchetta