Cerveteri, donna rischia la vita per spegnere l’incendio del suo garage: intossicata

La donna ha cercato di spegnere le fiamme da sola ed è rimasta intrappolata nel garage in attesa dei soccorsi

Foto di repertorio

Una donna italianadi 47 anni è rimasta intossicata dal fumo sprigionatosi questo pomeriggio intorno alle 14.30 dalle fiamme originatesi all’interno del suo garage, all’interno dell’abitazione dove vive a Cerveteri, precisamente in località Valcanneto.

La donna ha cercato di spegnere le fiamme da sola ed è rimasta intrappolata nel garage in attesa dei soccorsi

L’intervento dei vigili del fuoco è avvenuto poco dopo le 14.30 del 5 settembre da parte dei vigili del fuoco, che hanno prontamente estinto le fiamme originatesi all’interno di un villino quadrifamiliare in via Pergolesi ed hanno evitato il peggio, prima che il rogo si propagasse all’interno della casa e a quelle vicine.

La proprietaria dell’immobile si era accorta dell’incendio e stava restando intrappolata nel garage nel tentativo di risolvere da sola l’emergenza ed è stata tratta in salvo.

Intossicata, le sue condizioni sono state verificate dopo il trasporto all’Aurelia Hospital da parte dei sanitari del 118 accorsi sul posto. Pur se provata, le sue condizioni sono buone, il box auto è stato distrutto ma la villetta non ha riportato danni.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Incendio a Rocca Cencia: in fiamme baracca occupata da quattro stranieri