Roma, in bilico al quinto piano in via del Tritone: ventenne salvata in-extremis

La giovane si sporgeva da una ringhiera al quinto piano: salvata e affidata ai medici

Ragazza in stato confusionale rischia di cadere dal quinto piano di un palazzo di via del Tritone, salvata dalla Polizia Locale. Ad allertare nel pomeriggio di oggi, giovedì 11 agosto, i caschi bianchi, un vicino terrorizzato dal fatto che la giovane restasse a lungo affacciata a una ringhiera, quasi in bilico.

La giovane si sporgeva da una ringhiera al quinto piano: salvata e affidata ai medici

Gli agenti del I Gruppo Centro sono intervenuti così all’interno di un palazzo, salvando la giovane – una ventiduenne italiana – che, in stato confusionale, era in procinto di cadere da un’altezza di più di 20 metri.

E’ stata bloccata un attimo prima che potesse sporgersi da una ringhiera che delimitava il pianerottolo dal cortile interno dello stabile, con il rischio imminente di cadere nel vuoto. La giovane è stata poi affidata al personale medico per le cure del caso. Sulla vicenda sono tuttora in corso ulteriori accertamenti.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Roma, tenta il suicidio sulle rotaie del tram: salvata dai vigili