Passoscuro, viola il divieto di avvicinamento all’ex: arrestato e rimesso in libertà

L'uomo, nonostante il divieto di uscire da casa e di avvicinarsi alla ex, ha provato ad avvicinarla tentando di entrare da una finestra

incidente roma

Aveva l’obbligo di restare a casa e soprattutto quello di non avvicinarsi alla ex moglie. Un quarantatreenne di Passoscuro lo scorso sabato notte invece ha violato la duplice misura cautelare in cui era stato sottoposto dal giudice per tenere al sicuro la madre di suo figlio.

L’uomo, nonostante il divieto di uscire da casa e di avvicinarsi alla ex, ha provato ad avvicinarla tentando di entrare da una finestra

L’uomo è uscito dalla sua casa ed ha cercato di introdursi in quella dell’ex. Era ubriaco, molesto e brandiva una bottiglia di superalcolico.

Inutili i tentativi della vittima di allontanarlo: l’uomo dopo averle parlato da sotto alla finestra ha tentato di arrampicarsi per scavalcarla. A quel punto alla donna non è rimasto che chiamare il 112.

La pattuglia della Stazione Carabinieri di Passoscuro è intervenuta nell’arco di pochissimi minuti: l’uomo non ha opposto alcuna resistenza e ha seguito i militari in caserma, dove, essendo stato colto in flagranza in violazione dei già indicati provvedimenti giudiziaria, è stato dichiarato in stato di arresto.

Trattenuto presso una camera di sicurezza in uso al Comando Stazione, all’esito dell’udienza di convalida il Gip di Civitavecchia ha convalidato l’arresto e rimesso in libertà il soggetto, ripristinando le misure cautelari a suo carico ossia il divieto di avvicinamento alla ex compagna e quello di uscire dalla propria abitazione.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte

Aveva cambiato casa e lavoro per sfuggire all’ex: lui la rintraccia e la perseguita