Incidente aereo alle porte di Roma, due ultraleggeri precipitano al suolo

Feriti gravemente i due piloti dell'Aeronautica, un uomo e una donna, fidanzati. Lui è in codice rosso

vigili del fuoco incendio

Un doppio incidente aereo si è verificato ieri pomeriggio, sabato 14 maggio, nel Comune di Artena. Un uomo e una donna, entrambi militari dell’Aeronautica, fidanzati, sono rimaste ferite. Il sinistro ha coinvolto due ultraleggeri.

Due ultraleggeri precipitano al suolo vicino Roma. Feriti gravemente i due piloti

Due ultralleggeri si sono schiantati a Valle Pera tra Artena e Colleferro, due comuni alle porte di Roma.

I due velivoli erano decollati dal campo volo di Tolfa ed erano diretti a Nettuno.

Alla guida c’erano due militari in servizio all’Aeronautica militare. Si tratta di una donna di 39 anni, e un uomo di 49, colleghi e compagni anche nella vita.

Secondo le prime ricostruzioni il mezzo, guidato dalla donna, per un guasto tecnico, ha tentato un atterraggio di emergenza e l’pilota, nel tentativo di aiutarla, si è posizionato dietro ma è precipitato a sua volta, schiantandosi sul terreno.

Il 49enne dopo lo schianto, in condizioni critiche, è stato trasportato in codice rosso al pronto soccorso del policlinico Gemelli. Mentre la donna ha riportato solo lievi ferite, ed è stata trasportata per accertamenti all’ospedale di Frosinone.

A lanciare l’allarme un terzo ultraleggero che era in coda.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri e i Vigili del Fuoco che hanno estratto i due piloti per affidarli ai sanitari del 118.

 

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

 

Ubriaco si arrampica sulla cupola del Pantheon. Sanzionato