Orrore a Casalotti: si accoltella e scende in strada per morire

L'uomo si è accoltellato in casa e poi è sceso in strada per morire: inutili i soccorsi di vicini e passanti

civitavecchia tentato suicidio

Orrore oggi pomeriggio a Casalotti: un uomo di 39 anni si è accoltellato ripetutamente al petto e alla gola e poi è sceso in strada per morire. A dare l’allarme una vicina di casa, purtroppo, però, i soccorsi sono stati inutili.

L’uomo si è accoltellato in casa e poi è sceso in strada per morire: inutili i soccorsi di vicini e passanti

Le ferite inferte erano troppo profonde. La morte è praticamente avvenuta vicino al cortile di casa. La stessa vittima, negli ultimi istanti di vita, avrebbe detto con un filo di voce ai soccorritori di essersi ferito da solo perché voleva farla finita.

Sul caso indagano gli agenti del commissariato di Primavalle. Il corpo è stato messo a disposizione dell’autorità giudiziaria per gli accertamenti del caso.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Via Veneto, incidente sul lavoro: muore operaio di 51 anni