Torna la Serie A: consigli, quote e pronostici per la 20ma di campionato

Quote e dritte per la prima giornata del girone di ritorno tra Covid e rinvii: ecco tutto quello che c’è da sapere per le vostre giocate

Zaniolo quote scommesse

L’Epifania oltre a concludere le feste sancisce il (parziale) ritorno in campo della Serie A. Oggi parte ufficialmente la ventesima giornata che vedrà impegnate, salvo cambiamenti dell’ultimissima ora, dodici squadre su venti. Si comincia alle 12:30 con Sampdoria – Cagliari e si dovrebbe finire alle 20:45 con il big match Juventus – Napoli.

Quote e dritte per la prima giornata del girone di ritorno tra Covid e rinvii: ecco tutto quello che c’è da sapere per le vostre giocate

Sampdoria – Cagliari

La sfida di Marassi mette in palio punti importanti in chiave salvezza. La Samp dopo un inizio di stagione complicato ha trovato equilibrio nelle ultime uscite conquistando due pareggi e una vittoria. Dall’altra parte il Cagliari che deve dare una sterzata al proprio campionato: una sola vittoria e dieci punti raccolti nel girone d’andata certificano un rendimento da retrocessione.

Gol e spettacolo. La Samp non perde in casa contro il Cagliari da sette partite (5V – 2P), ma contando anche le sfide in Sardegna i rossoblù hanno vinto tre degli ultimi cinque confronti. In queste partite sono state segnate 20 reti, una media di quattro a incontro: interessanti quindi le quote “over”, soprattutto quella 3.5 (quota media 2.70).

Marcatori. Fabio Quagliarella sta vivendo una stagione abbastanza complicata ma contro il Cagliari ha sempre avuto un buon feeling ed ha già fatto male dieci volte in carriera ai sardi. Dovrebbe partire dal primo minuto e la giocata “marcatore sì” paga in media 2.75. Discorso simile può essere fatto per Gabbiadini, letteralmente on fire, che viene da cinque partite consecutive in gol: la quota marcatore si trova sui 2.50. Dall’altra parte occhio a Joao Pedro che ha nella Samp la sua vittima preferita in Serie A ed ha una striscia aperta di tre partite consecutive in gol contro i liguri. La sua quota marcatore è data in media a 3.00.

Di seguito le quote medie delle giocate principali: 1 (1.80); X (3.60); 2 (4.30); Under 2.5 (2.00); Over 2.5 (1.70); Gol (1.60); No Gol (2.15).

Lazio – Empoli

All’Olimpico si sfidano (sorprendentemente) l’ottava e la nona squadra del nostro campionato e considerando il modo di intendere il calcio dei due allenatori la gara promette spettacolo. Nel 2022 i biancocelesti puntano a trovare continuità, mentre i toscani vogliono proseguire sulla scia degli ottimi risultati di inizio stagione.

Favoriti. La Lazio ha vinto le ultime sei partite giocate contro l’Empoli, segnando 11 gol e subendone solamente 2. Tra le prime dieci formazioni del nostro campionato Lazio ed Empoli sono quelle che hanno tenuto per meno incontri la porta inviolata (tre). Interessante la quota “1 + Gol” che paga in media 2.75. Volendo rischiare qualcosa in più: “Risultato Esatto 3-1” (12.00). La Lazio ha vinto le ultime due partite con questo punteggio, mentre l’Empoli segna da nove partite consecutive.

Di seguito le quote medie delle giocate principali: 1 (1.60); X (4.20); 2 (4.75); Under 2.5 (2.45); Over 2.5 (1.50); Gol (1.50); No Gol (2.40).

Spezia – Hellas Verona

Al Picco di La Spezia va in scena una partita profondamente condizionata dall’emergenza Covid. La vittoria di Napoli prima della sosta ha salvato la panchina di Thiago Motta che al momento si trova a +5 dalla zona retrocessione. Il Verona dopo l’ottimo impatto di Tudor ha conosciuto un momento di leggera flessione raccogliendo un solo punto nelle ultime tre partite. Tante assenze in attacco per lo Spezia, altrettante in difesa per l’Hellas.

Doppia Chance. Lo Spezia è una delle cinque squadre contro cui il Verona non ha mai perso in Serie A, nei tre precedenti sono due i successi dei gialloblù e un pareggio. D’altro canto, dopo aver perso le prime tre gare interne della stagione, lo Spezia ha trovato conforto nello stadio di casa (2V – 3P – 1S). Aggiungendo all’analisi che il Verona è la squadra ad aver pareggiato più volte in trasferta in questa Serie A, assume valore la giocata “X2” quotata in media 1.40.

Rischi e sorprese. Il Verona è l’unica squadra insieme all’Atalanta a non aver ancora segnato su calcio di punizione e contro lo Spezia ci sarà lo specialista Miguel Veloso: la quota “marcatore sì” è superiore a 6.00. Lo Spezia ha segnato tre delle ultime otto reti sfruttando un autogol, la quota “Autorete sì” è a 10.

Di seguito le quote medie delle giocate principali: 1 (2.90); X (3.30); 2 (2.50); Under 2.5 (1.95); Over 2.5 (1.75); Gol (1.60); No Gol (2.30).

Sassuolo – Genoa

Sfida salvezza per gli ospiti che nel 2022 devono riscattare una prima parte di stagione pessima. Shevchenko è a caccia del primo successo in Serie A. Il Sassuolo sta ancora cercando la sua dimensione: troppi punti persi negli scontri diretti, ma tanti ottimi risultati contro le squadre più forti del campionato.

In casa il Sassuolo ha vinto sei delle otto partite giocate contro il Genoa (1P – 1S) e deve tornare a fare punti al Mapei dopo aver perso l’ultima. I neroverdi non subiscono due sconfitte interne consecutive dal 2019.

Di testa. Il Genoa è la squadra che ha subito più gol di testa in Serie A e la seconda per reti realizzate. Interessante la quota “Metodo Gol 1: Testa” a 4.50. I liguri inoltre hanno segnato solamente due gol nei primi tempi in questo campionato: “Under 0.5 Tempo 1 ospite” è quotato in media 1.50.

Raspadori ha nel Genoa la sua vittima preferita in Italia: “marcatore sì” a quota 2.75.

Di seguito le quote medie delle giocate principali: 1 (1.60); X (4.20); 2 (5.00); Under 2.5 (2.25); Over 2.5 (1.55); Gol (1.60); No Gol (2.20).

Milan – Roma

Nel big match di San Siro i rossoneri provano a mantenere in vita il sogno scudetto mentre la Roma non deve perdere contatto con la zona Champions. L’ultima vittoria in trasferta dei giallorossi contro il Milan risale al 2017: segnarono Dzeko e Florenzi, ad oggi uno all’Inter e l’altro proprio nei rossoneri.

Negli ultimi tre confronti sono stati segnati 12 gol (quattro in media a partita): la giocata “Over 3.5” paga in media 3.50 volte la posta. Inoltre, visto che nel recente passato è stata una sfida ricca di polemiche sul fronte arbitrale la curiosità potrebbe essere “Arbitro Guarda Video Var: Sì” a quota 3.00.

Fattore Ibra. Zlatan guiderà l’attacco dei rossoneri contro la squadra a cui ha segnato più volte in Serie A (11). Le marcature multiple contro la Roma sono addirittura quattro. La quota “marcatore” è 2.25, quella “doppietta” 7.50.

Di seguito le quote medie delle giocate principali: 1 (2.25); X (3.40); 2 (3.10); Under 2.5 (2.20); Over 2.5 (1.60); Gol (1.50); No Gol (2.45).

Juventus – Napoli

L’Epifania in Serie A si conclude con la super sfida di Torino. La Juventus vuole tornare nelle prime quattro; il Napoli, tra Covid e Coppa d’Africa, cerca di non mollare il podio del campionato.

Torna la Serie A: consigli, quote e pronostici per la 20ma di campionato 1
La quota Insigne come marcatore è di 3.75

Negli ultimi quattro confronti in Serie A il Napoli ha battuto la Juventus tre volte, ma l’Allianz è un fortino bianconero: nove vittorie nelle ultime dieci. Le due squadre stanno attraversando momenti opposti: la Juve ha vinto le ultime due partite casalinghe 2-0 e da novembre ha subito solo due gol in otto partite; il Napoli invece ha perso la vetta e quattro delle ultime sette gare. Interessante la quota “1X + Under 3.5” a 4.00.

Marcatori e sorprese. Bernardeschi ha già segnato due gol in Serie A contro il Napoli (2016) ed è in crescita, forte della fiducia di Allegri. Giocarlo “marcatore” può essere un azzardo ma paga 5 volte la posta. Dall’altra parte, nonostante il periodo turbolento extra-campo, Insigne ha già fatto male ai bianconeri quattro volte: la quota marcatore è 3.75.

Di seguito le quote medie delle giocate principali: 1 (1.90); X (3.50); 2 (4.00); Under 2.5 (1.75); Over 2.5 (1.95); Gol (1.75); No Gol (1.90).

Michele Gioia

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Fantacalcio, 20esima giornata di Serie A: le ultime news