Fantacalcio, 20esima giornata di Serie A: le ultime news

Ultime notizie, consigli e sorprese: tutto quello che c’è da sapere prima di schierare la formazione di Fantacalcio

fantacalcio palloni calcio

Insieme alla Serie A torna ovviamente anche il gioco più amato dagli italiani: il fantacalcio. Il 20esimo turno di campionato è particolarmente complesso da decifrare a causa della situazione legata al Covid: sono infatti più di 90 i positivi e molte le partite a rischio. 

Ultime notizie, consigli e sorprese: tutto quello che c’è da sapere prima di schierare la formazione

La Lega Serie A nella tarda serata di ieri ha fatto sapere di non avere intenzione di rinviare nessuna gara di campionato e quindi per le squadre “bloccate” dalle ASL di riferimento si procederà con l’assegnazione del 3-0 a tavolino e poi con il relativo ricorso. Un caos, che unito alla mancata comunicazione da parte delle squadre dei nomi di qualche calciatore positivo per tutelarne la privacy, rende davvero complicato scegliere su chi puntare al fantacalcio.

Al momento la Lega Serie A dovrebbe seguire le disposizioni UEFA: se una squadra può contare su almeno 13 calciatori professionisti, tra cui un portiere, può e deve scendere in campo. I Primavera fanno parte di questo gruppo. Inoltre, la Lega ricorrerà al TAR contro le decisioni delle ASL che non terranno in considerazione le disposizioni sulle quarantene del 30 dicembre.

Premesso che ogni Lega Fantacalcio si strutturerà secondo un regolamento interno tra rinvii, 6 politici e congelamento dei voti, nei consigli di giornata non terremo in considerazione le quattro partite che non verranno disputate con certezza: Bologna – Inter; Atalanta – Torino; Salernitana – Venezia; Fiorentina – Udinese.

I Migliori Portieri

Una delle sorprese di giornata tra i pali potrebbe essere Consigli. Il Sassuolo affronterà in casa un Genoa che fa ancora fatica a rendersi pericoloso in fase offensiva. Discorso simile anche per la Samp contro il Cagliari, Audero torna a difendere i pali e potrebbe portare un buon voto. Tra le squadre di media classifica potrebbe essere un rischio calcolato anche Montipò: il Verona giocherà in trasferta contro uno Spezia a cui mancherà quasi tutto l’attacco.

Strakosha difenderà la porta della Lazio all’Olimpico contro l’Empoli: la partita sulla carta è agevole, ma il malus è sempre dietro l’angolo. Maignan e Szczesny non sono mai una cattiva idea, ma attenzione. A Torino arriva il Napoli in profonda emergenza, per quanto riguarda i rossoneri invece c’è l’incognita reparto difensivo.

Sconsigliati gli altri: Cragno, Vicario, Provedel, Sirigu, Rui Patricio, Ospina.

I Migliori Difensori

Partiamo da chi potrebbe portare bonus. La partita delle 14:30 tra Spezia ed Hellas Verona vede sulla stessa fascia due giocatori profondamente votati all’attacco nonostante siano listati difensori: Faraoni e Reca. Il primo ha già fatto registrare 2 gol e 4 assist in stagione e la partita di questo pomeriggio potrebbe essere la migliore per iniziare il 2022 positivamente. Il mancino polacco invece sarà una delle armi a disposizione dello Spezia anche su palla inattiva: scommessa interessante.

Dalle corsie esterne passiamo ai difensori puri e facciamo due nomi. Ferrari sarà come sempre a comando del reparto del Sassuolo e in più andrà molto spesso a saltare nell’area del Genoa che è la squadra ad aver concesso più gol su colpo di testa in Serie A. Meno da bonus ma di sostanza è invece de Ligt. Allegri affiderà all’ex capitano dell’Ajax le chiavi di un reparto privo di Bonucci e Chiellini: è il momento di sfoderare una grande prestazione.

I Migliori Centrocampisti

Il primo a scendere in campo sarà Antonio Candreva: con 6 gol e 5 assist è per fantamedia il quinto miglior centrocampista in Serie A. Contro un Cagliari in difficoltà la chance è ghiotta. Subito dietro l’esterno doriano, inaspettatamente al sesto posto tra i centrocampisti con la media punti più alta del nostro campionato c’è Barak: 5 gol e 2 assist, più il vantaggio di essere rigorista. Giocherà sulla trequarti contro lo Spezia ed è una scelta quasi obbligata.

Contro l’Empoli potrebbe tornare protagonista Luis Alberto: la partita sulla carta è agevole e le possibilità di mandare in porta i compagni non mancheranno. Da una squadra della Capitale all’altra, le luci di San Siro potrebbero accendersi per Nicolò Zaniolo. Il 22 giallorosso è tornato al gol contro l’Atalanta e sogna di esser decisivo in un altro grande appuntamento. Inoltre, contro il Milan sembra avere un conto aperto.

Nel caso in cui si risolvesse la questione legata alla sua quarantena imposta in ritardo dall’ASL di Napoli potrebbe essere una scelta interessante anche Piotr Zielinski. La gara contro la Juve è delicata ma lui è uno dei leader tecnici del Napoli ed è lecito attendersi il colpo in partite così difficili.

I Migliori Attaccanti

Mantenendo l’ordine cronologico partiamo da Manolo Gabbiadini. Non era un top per quotazione ma lo è diventato assolutamente per rendimento. Segna da cinque partite consecutive e contro il Cagliari proverà ad incrementare il suo record. Quando si parla di attaccanti è impossibile non menzionare Ciro Immobile. Chi lo ha deve schierarlo, sempre. Contro l’Empoli potrebbe arrivare più di un gol. A completare il tridente perfetto di giornata potrebbe essere Domenico Berardi. Rigori, punizioni, corner: con lui il bonus è sempre dietro l’angolo, specialmente contro un Genoa ancora in profonda difficoltà.

Per numeri e trascorsi la carta Ibrahimovic è consigliatissima. Zlatan è in ballottaggio con Giroud ma vale la pena correre il rischio: quando sta bene gioca e (spesso) segna. Soprattutto contro la Roma. 

Chiudiamo con un azzardo per i pochissimi che hanno puntato su di lui all’asta: David Strelec. Se non ora quando? È l’unico attaccante di ruolo su cui può contare Thiago Motta per impensierire il Verona e il classe 2001 è alla ricerca del secondo centro in Serie A.

Michele Gioia

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Torna la Serie A: consigli, quote e pronostici per la 20ma di campionato