Attacco hacker alla Regione Lazio: il dettaglio dei servizi riattivati

Finalmente buone notizie arrivano dalla Regione sul fronte dei servizi online che sono in fase di ripristino dopo l'attacco hacker che ha colpito il sistema

hacker

Finalmente buone notizie arrivano dalla Regione sul fronte dei servizi online che sono in fase di ripristino dopo l’attacco hacker che ha colpito il sistema.  Dopo la riattivazione del sistema di prenotazione vaccinale e dell’anagrafe vaccinale, oggi è tornato attivo il servizio di prenotazione tamponi.

Riattivati anche il sistema regionale per la gestione degli Assistiti (ASUR) e Prescrizione Elettronica (Ricetta dematerializzata). Domani mattina sarà attivo il nuovo portale istituzionale regione.lazio.it. LazioCrea comunica inoltre che da questa mattina il Numero Unico Regionale (NUR) 0699500 è di nuovo in funzione e gli operatori rispondono alle telefonate che stanno già arrivando.

Si stanno lavorando anche le PEC in arrivo sulla casella nur.laziocrea@legalmail.it e la nuova casella mail dell’URP urp.regionelazio@gmail.com è in servizio. Riattivato oggi anche il BURL regionale.

Attacco hacker, nuovo Cup attivo in dieci aziende

Il sistema del Nuovo CUP per la gestione delle prestazioni specialistiche è attivo da oggi presso dieci aziende, le rimanenti aziende saranno attive entro il 16 agosto.
Entro il 15 agosto saranno riattivati i portali Regione Lazio e Salute Lazio, il Servizio di Scelta e Revoca del medico, la posta elettronica regionale.

“Inoltre – afferma Lazio Crea – stiamo procedendo per riattivare entro il mese corrente: il Protocollo Prosa, Bilancio e Personale, Ecosistema Pagamenti, Open Genio, il sistema di Controllo della Spesa Farmaceutica, il Sistemi di prevenzione e Screening, il Sistema STELLA per la gestione delle Gare Centrale Acquisti. I servizi 118, 112, Protezione civile, Centro trasfusionale, Pronto soccorso e Pagamento bollo auto non sono mai stati interrotti”.

canaledieci.it è su Google News: per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Leggi anche: Vaccini, D’Amato su attacco hacker: Nessun dato è stato rubato. Nuove prenotazioni tra 3 giorni

Vaccini, D’Amato su attacco hacker: “Nessun dato è stato rubato. Nuove prenotazioni tra 3 giorni”