Lavori alle barriere di sicurezza in un tratto della A1 Milano Napoli: chiude un casello

Temporaneamente chiuso al transito un casello sulla A1 Milano-Napoli per lo svolgimento di lavori alle barriere di sicurezza

Autostrada A1: le chiusure vicino Roma. Ecco quando e i percorsi alternativi
Immagine di repertorio - Canaledieci.it

Lavori imminenti per l’ispezione e manutenzione delle barriere di Sicurezze sulla A1 Milano Napoli, che imporranno la temporanea chiusura al traffico di un casello in entrambe le direzioni di marcia.

Temporaneamente chiuso al transito un casello sulla A1 Milano-Napoli per lo svolgimento di lavori alle barriere di sicurezza

In particolare stiamo parlando degli interventi che termineranno il prossimo 15 luglio ed imporranno la chiusura dell’uscita di Pontecorvo.

Nello specifico, sulla A1 Milano Napoli, ci sarà la sostituzione e il potenziamento delle barriere di sicurezza, con la chiusura della stazione di Pontecorvo nei seguenti giorni e con le seguenti modalità:

-Napoli, per consentire lavori di sostituzione e potenziamento delle barriere di sicurezza, sarà chiusa la stazione di Pontecorvo, nei seguenti giorni e con le seguenti modalità:

  • Il 13 luglio, con orario 22-6 del mattino, in entrata verso Roma e in uscita per chi proviene da Napoli;
  • dalle 22:00 di venerdì 14 alle 6:00 di sabato 15 luglio: in entrata e in uscita per chi è diretto e per chi proviene da Roma.

In alternativa, si consiglia di utilizzare le seguenti stazioni:

-in uscita per chi proviene da Napoli: Cassino;

-in entrata verso Roma e in uscita da Roma: Ceprano.

Per quanto riguarda altri importanti lavori in corso, dureranno fino a questa domenica, 16 luglio, quelli che, nel territorio del comune di Fonte Nuova, stanno interessando un tratto della via Palombarese, per collegare al meglio la zona in vista del grande evento sportivo di golf della  Ryder Cup, in programma fra pochi mesi a Guidonia. A questo scopo un tratto della Strada Provinciale 23/A Palombarese è stato chiuso al traffico da sabato scorso, 8 luglio.

Inoltre, all’infernetto, non vanno dimenticate le recenti scene di ordinaria follia che la scorsa settimana sono avvenute all’Infernetto, nel X Municipio di Roma, quando il 7 luglio, verso le 10 di mattina sono rimasti di stucco i passanti e gli automobilisti in transito su via Alfredo Soffredini dove, al posto di una scuola materna, alla fine è stata collocata l’area operativa destinata alla società municipalizzata di Roma Capitale, l’Ama.

Se vuoi approfondire questi argomenti, clicca sulle parole chiave colorate in arancione e leggi gli articoli correlati

Per aggiornamenti in tempo reale sul traffico e ricevere ulteriori informazioni, vi ricordiamo il nostro servizio in collaborazione con Astral in questa pagina.