Roma, niente acqua nel V Municipio per 8 ore: data e orari dei lavori

Per lo svolgimento di lavori urgenti alle condotte idriche verrà tolta l'acqua diverse ore in alcune strade centrali del V Municipio della Città Eterna

Roma: imminente lo stop alla fornitura d’acqua in alcune vie del Municipio V della capitale per lavori di manutenzione agli impianti idrici per diverse ore. Andiamo a vedere nel dettaglio data e orari degli interventi.

Per lo svolgimento di lavori urgenti alle condotte idriche verrà tolta l’acqua diverse ore in alcune strade centrali del V Municipio della Città Eterna

Nel dettaglio il flusso dell’acqua verrà interrotto per 8 ore all’interno di alcune vie centrali della zona, con conseguenti abbassamenti drastici della pressione o la totale assenza di fornitura idrica all’interno dei palazzi e dei locali presenti.

I lavori si svolgeranno martedì della settimana entrante, il 28 marzo, nella fascia oraria che andrà dalle 15 alle 23, in particolare le zone e le strade interessate sono le seguenti:

  • Via degli Angeli da via dei Ciceri a via di Centocelle,
  • Vie limitrofe, a seconda delle necessità ravvisate sul momento dai tecnici di zona, durante l’ispezione delle condotte idriche.

Per sopperire ai comprensibili disagi dei residenti e per casi di effettiva necessità, i cittadini potranno servirsi di un servizio di rifornimento con autobotte, da richiedere preventivamente tramite il numero verde 800 130 335.

Infine, per ricevere ulteriori informazioni e fare segnalazioni riguardo a questi lavori, sarà possibile contattare il numero verde dedicato di Acea Ato 2 digitando l’ 800 130 335.

Inoltre, questa settimana, parlando di altri interventi simili, vi abbiamo raccontato in un nostro recente articolo, di quelli che sono stati effettuati giovedì 23 marzo nell’VIII Municipio della Città Eterna, per effettuare interventi programmati alla rete idrica.

Difatti i tecnici sono entrati in azione in una vastissima area urbana comprendente Appia, Ardeatina, Cristoforo Colombo e i quartieri Garbatella, Montagnola, Ostiense e San Paolo, con i residenti e i commercianti di tutte queste zone che sono stati senz’acqua per permettere altre urgenti operazioni di manutenzione.

Coinvolte varie strade tra il quartiere Garbatella e l’Ostiense, reso celebre anche per il Ponte reticolare progettato da Francesco del Tosto e intitolato  alla memoria di Settimia Spizzichino, l’unica donna del Ghetto di Roma sopravvissuta alla deportazione presso il campo di concentramento di Auschwitz.