Roma, Ama assume 600 dipendenti: stanziati 700 milioni di euro per i prossimi 5 anni

Con il Giubileo 2025 sempre più vicino, Ama Roma ha presentato il piano industriale ufficiale per assumere nuovi dipendenti nel prossimo quinquennio

Ama Roma parte alla ricerca di personale, presentando ufficialmente il piano industriale per il quinquennio 2023-2028, con un investimento stanziato di ben 700 milioni di euro per provvedere all’assunzione di 600 dipendenti, oltre a quelle necessarie per fare il turn over nel proprio organico, altre 150-200 assunzioni all’anno nel periodo interessato.

Con il Giubileo 2025 sempre più vicino, Ama Roma ha presentato il piano industriale ufficiale per assumere nuovi dipendenti nel prossimo quinquennio

Tutto questo per compiere quel salto di qualità che è già ben visibile in altre grandi città italian che hanno realizzato già in passato quest’attività di recruiting.

Anche in passato Ama aveva cercato di percorrere la stessa strada, ovvero di rinforzare l’organico in essere, ma stavolta i soldi sono stati messi ufficialmente a disposizione per questo scopo, anche perchè ormai il Giubileo 2025 è distante solo due anni e tutto deve essere pronto per far fare alla Capitale la miglior figura possibile anche agli occhi del mondo, visto il prevedibile grande afflusso di turisti in quel periodo. E l’Expo 2030 è ancora una kermesse per cui Roma sta concorrendo, e non ci si vuole far trovare impreparati.

A questo scopo Ama ricerca alcune figure specifiche, con, riportato tra parentesi, il titolo di studio richiesto e tutte le posizioni aperte che a brevissimo saranno disponibili sul sito ufficiale dell’azienda, che tuttavia ha già diramato l’annuncio di queste selezioni specificando in quali settori ci saranno le selezioni: amministrativi (diploma), autisti (diploma di scuola media, patente C, CQC più carta tachigrafica), dirigenti (diploma o laurea), informatici (diploma tecnico), interratori/seppellitori (diploma di scuola media), operai (diploma di scuola media), operatori ecologici (diploma di scuola media), project manager (laurea), responsabili tecnici (diploma o laurea). Le selezioni partiranno questo mese e andranno avanti anche a marzo. Qui puoi trovare le informazioni utili e aggiornate in tempo reale per le selezioni.

Tutto questo perchè, tra tutti i settori, è stato considerato da una stima recente che solo per l’evento del Giubileo sarà offerto lavoro a circa 5mila famiglie tra settore pubblico e privato, numeri simili a quelli dell’Anno Santo straordinario della misericordia, nel periodo tra l’8 dicembre 2015 e il 20 novembre 2016.

A queste assunzioni andranno sommate quelle necessarie per rinvigorire lo staff della Pubblica amministrazione, con almeno altre 3.500 persone contrattualizzate in tutta Italia per avere servizi snelli e coprire “i buchi” generati dai pensionamenti.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Guidonia, impresa edile assume 350 operai