Gaeta, dietrofront del Comune. Acqua torna potabile: nuovi dati in linea con la legge

Una nuova ordinanza concede il via libera su tutto il territorio del comune del litorale pontino all'utilizzo dell'acqua per la preparazione del cibo e l'igiene personale

acqua

Gaeta:pochissimi giorni dopo aver annunciato con un’ordinanza ufficiale il divieto in tutto il territorio comunale di utilizzare l’acqua per qualsiasi uso, compreso quello alimentare, a causa di un fenomeno di torbidità che inquinava le principali falde acquifere della zona (leggi qui), arriva adesso il dietrofront del primo cittadino del comune del litorale pontino, Cristan Leccese. Anche in questo caso, tutto passa da una nuova ordinanza che annulla la precedente e concede il “semaforo verde” ed è possibile consultarla dal sito istituzionale del comune. (leggi qui).

Una nuova ordinanza concede il via libera su tutto il territorio del comune del litorale pontino all’utilizzo dell’acqua per la preparazione del cibo e l’igiene personale

L’acqua del posto viene dunque considerata nuovamente pura tanto da esserne consentito ogni uso sia per usi igienici che per cucinare, alla luce dei nuovi recenti dati che hanno confermato alla giunta comunale come l’emergenza inquinamento sia dunque cessata, tanto da far tornare l’acqua potabile a tutti gli effetti.

In particolare sono state monitorate le sorgenti Mazzoccolo e Capodacqua, che riforniscono Gaeta e zone limitrofe, e dall’analisi degli ultimi dati, con tanto di nota d’aggioramento del gestore Acqualatina, è stato rilevato che i prelievi dei campioni idrici più recenti presentano valori che consentono di considerare di nuovo potabile l’acqua.

Da queste considerazioni dunque è naturalmente scaturita la firma della nuova ordinanza del Primo Cittadino che ha revocato quella precedente, dato che non c’erano più i motivi ed è cessato l’allarme che ne consigliassero l’utilizzo.

Parlando di ulteriori imminenti interventi utili a garantire la salubrità delle condotte idriche e la purezza dell’acqua stessa, oltre alla limitazione delle perdite, in un altro nostro articolo dei giorni scorsi (leggi qui), vi avevamo raccontato di come la prossima settimana in diverse località del comune di Fiumicino, tra Fregene, Focene e Maccarese, ci saranno interventi di manutenzione ad hoc sulle tubature, con il flusso idrico di una condotta principale che subirà un temporaneo stop per il tempo necessario ai lavori.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Fiumicino, al via lavori in varie località del comune. Senz’acqua per 15 ore, ecco dove