Accoltellata alle biglietterie automatiche di Termini: turista 24enne in prognosi riservata

Roma, turista 24enne è grave al Policlinico Umberto I: è caccia all'aggressore che l'ha accoltellata mentre stava facendo un biglietto  

stazione termini
Roma: alla difficile nottata di Capodanno con interventi interforze per controlli, sequestri, furti e incendi esplosi dal centro alla periferia della Capitale, si aggiunge un terribile fatto di cronaca avvenuto alla Stazione di Roma Termini, dove una giovane turista è stata accoltellata finendo in gravissime condizioni al Policlinico Umberto I.

Roma, turista 24enne è grave al Policlinico Umberto I: è caccia all’aggressore che l’ha accoltellata mentre stava facendo un biglietto

Nottata di passione anche per la Polizia Ferroviaria di Roma Termini quella di ieri 31 dicembre 2022, durante la quale nonostante i fitti controlli, è avvenuto il brutale accoltellamento di una giovane turista israeliana in visita a Roma in occasione del capodanno.

E’ mistero su cosa possa essere accaduto solo qualche secondo prima dell’aggressione di uno sconosciuto che dopo essersi avvicinato alla ragazza, intenta a fare un biglietto alle biglietterie automatiche, ha estratto un coltello e le ha sferrato una serie di colpi al corpo.

La 24enne si è accasciata in terra ed è stata soccorsa dalla persone presenti nei pressi della macchinetta, che sgomenti hanno cercato subito aiuto. L’aggressore è subito fuggito con l’arma, forse già abbandona da qualche parte nei pressi della Stazione Termini.

La Polizia Ferroviaria ha avviato intanto le indagini, per cercare di ricostruire le cause di una violenza così efferata. Al momento non viene esclusa nessuna ipotesi, tra cui anche quella che i due potessero conoscersi.

Ma è anche possibile, anche se inaccettabile da credere, che il bruto a cui le forze dell’Ordine stanno dando la caccia da ieri notte, possa aver colpito la giovane donna solo per derubarla di tutto quello che aveva in quel momento, i soldi con cui stava tentando l’acquisto di un biglietto, e la sua borsa da viaggio.

La donna è stata immediatamente soccorsa dagli operatori dell’Ares 118 e trasportata con urgenza all’ospedale più vicino, che nella zona di Termini è il Policlinico Umberto I. Al momento la 24enne israeliana si trova in prognosi riservata e le sue condizioni sono molto gravi: è stato lacerato il fegato e raggiunto da una coltellata un polmone.

canaledieci.it è su Google News:

per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.