Concorso Regione Lazio 2022, 584 posti di lavoro per diplomati e laureati: requisiti e come candidarsi

Le figure selezionate saranno assunte a tempo indeterminato e impiegate nei centri per l’impiego.

Concorso Regione Lazio 2022

È stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 16 agosto 2022 un nuovo Concorso della Regione Lazio per l’assunzione di 584 figure. Le persone selezionate saranno assunte a tempo indeterminato e impiegate nei Centri per l’Impiego regionali. Si ricercano sia laureati che diplomati. Nell’articolo tutti i requisiti richiesti e come candidarsi.

I requisiti per candidarsi al Concorso della Regione Lazio 2022

Nel dettaglio si tratta di due nuovi bandi di concorso pubblico indetti dalla Regione Lazio, per titoli ed esami, per un totale di 584 posti di lavoro.

I vincitori saranno assunti a tempo pieno e indeterminato per il potenziamento dei centri per l’impiego e le politiche attive del lavoro.

In particolare la Regione Lazio con questo concorso ricerca:

  • 295 posti di esperto mercato e servizi per il lavoro, categoria D a tempo pieno ed indeterminato per i Centri per l’impiego
  • 249 posti di assistente mercato e servizi per il lavoro, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato, per i Centri per l’impiego

Gli Esperti saranno chiamati a gestire la pianificazione ed erogazione dei servizi per il lavoro, definire standard e procedure, svolgere attività di orientamento professionale, progettare interventi di politica attiva e infine si occuperanno del monitoraggio dei risultati, individuando eventuali azioni migliorative e correttive.

Gli Assistenti si occuperanno di accompagnamento e tutoring nei percorsi di tirocinio o di inserimento e reinserimento lavorativo, sostenendo il rilevamento dei fabbisogni professionali delle aziende e l’incontro tra domanda e offerta di lavoro.

Ecco i requisiti generali per candidarsi al concorso:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea
  • età non inferiore a 18 anni
  • idoneità fisica alle mansioni previste dal bando
  • godimento dei diritti civili e politici
  • posizione regolare nei confronti degli obblighi militari
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione
  • non aver riportato condanne penali, o misure di interdizione od altre misure che impediscano, ai sensi della normativa vigente, la costituzione di rapporti contrattuali con la Pubblica Amministrazione
  • diploma di maturità (per i profili di Assistente mercato e servizi del lavoro e di Assistente area tecnica)

L’accesso al profilo di Esperto mercato e servizi del lavoro è invece subordinato al possesso di una laurea magistrale o corrispondente laurea specialistica o diploma di laurea equiparato in una delle seguenti classi:

  • LMG/01 Giurisprudenza
  • LM-14 Lettere
  • LM-31 Ingegneria gestionale
  • LM-38 Lingue moderne per la comunicazione e la cooperazione
  • LM-51 Psicologia
  • LM-52 Relazioni internazionali
  • LM-56 Scienze dell’economia
  • LM-57 Scienze dell’educazione degli adulti e della formazione continua
  • LM-62 Scienze della politica
  • LM-63 Scienze delle pubbliche Amministrazioni
  • LM-77 Scienze economico-aziendali
  • LM-81 Scienze per la cooperazione allo sviluppo
  • LM-85 Scienze pedagogiche
  • LM-87 Servizio sociale e politiche sociali
  • LM-88 Sociologia e ricerca sociale
  • LM-90 Studi europei.

Per tutte le lauree idonee clicca qui 

Concorso Regione Lazio: prove d’esame

Le selezioni concorsuali si articoleranno nelle seguenti fasi:

  • una prova selettiva scritta, mira alla verifica del grado di conoscenza dei candidati delle materie d’esame e della capacità di contestualizzare le conoscenze e di utilizzarle nella risoluzione di problemi pratici. La prova consisterà in un test di 40 quesiti a risposta multipla da risolvere in 60 minuti
  • una prova orale,colloquio sulle materie della prova scritta e altre indicate nei bandi
  • la valutazione dei titoli

Concorso Regione Lazio 2022: come presentare domanda

La domanda dovrà essere presentata entro il 30 settembre 2022, tramite il Portale del Reclutamento della Pubblica Amministrazione inPA (Clicca qui) dopo aver fatto l’autenticazione attraverso i sistemi SPID, CIE, CNS e/o Eidas.

Per maggiori informazioni è possibile visitare la sezione “Bandi di Concorso e Avvisi” (Clicca qui) della Regione Lazio.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Rimborsi Dazn, il modulo in attesa della procedura semplificata: come funziona e dove si scarica