Pomezia, incendio nelle vicinanze della via del Mare sfiora le case e distrugge mezzi agricoli

Un incendio su via Pontina ed un altro sula via del Mare, con il traffico che subisce pesanti ripercussoni in una domenica da dimenticare

Domenica da bollino rosso per quanto riguarda gli incendi, questo 17 di luglio, dopo quelli che hanno interessato la Pisana e Fidene (leggi qui) ed Ostia (leggi qui), con l’utilizzo dei Canadair per domare le fiamme, altri due distinti roghi hanno creato il panico sulla via del Mare e su via Pontina questo pomeriggio.

Un incendio su via Pontina ed un altro sula via del Mare, con il traffico che subisce pesanti ripercussoni in una domenica da dimenticare

Nel primo caso, verso le 16.45, le fiamme sono divampate tra Pomezia e Torvaianica, originate da cumuli di sterpaglie che si trovavano a ridosso della via del Mare, all’incrocio con via Campo Verde.

Incendio pericolosissimo in quanto è arrivato vicinissimo al centro abitato lambendo le case, aumentando di intensità e distruggendo alcuni mezzi agricoli parcheggiati, con una spessa nube di fumo nero che ha reso necessario l’accorrere di vigili del fuoco e protezione civile, giunti da Pomezia e Marino, con le operazioni di spegnimento che sono ancora in corso e gravi problemi alla circolazione stradale.

Invasa dal fumo la via del mare, tutto era visibile sia dai Castelli che da Pomezia e Torvaianica.

Fiamme anche sulla Pontina all’altezza di Spinaceto

Ma se la situazione è preoccupante sulla via del Mare, non è da meno la pontina, con un grandissimo rogo all’altezza di Spinaceto che ha obbligato alla chiusura di un tratto della Via Pontina.

Con una apposita nota stampa l’Anas ne comunica infatti la chiusura, nel tratto che va verso Latina, al km 15,800, con deviazioni all’altezza dello svincolo Tor De’ Cenci/Spinaceto Sud.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.