Roma, Polizia salva la vita a un bambino di 4 anni

Due agenti hanno salvato la vita a un bambino di 4 anni in pieno centro a Roma: ecco cosa è successo

bambino salvato

La Polizia salva la vita a un bambino di quattro anni. Gli agenti intervenuti in piazza della Repubblica sono stati avvicinati da un uomo straniero in forte stato di agitazione che, attirava la loro attenzione urlando e tenendo in braccia un bimbo di quattro anni privo di sensi.

Due agenti hanno salvato la vita a un bambino di 4 anni in pieno centro a Roma: ecco cosa è successo

Durante un servizio legato alle attività di ordine pubblico in Piazza della Repubblica a Roma, due agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico sono stati avvicinati da un uomo straniero in forte stato di agitazione che, urlando, attirava la loro attenzione. Tra le braccia l’uomo stringeva un bimbo di 4 anni privo di sensi, probabilmente per il grande caldo.

I poliziotti hanno praticato la manovra di rianimazione cardiopolmonare e il bambino da ripreso conoscenza. E’ stato poi trasportato al Policlinico Umberto I

Immediatamente i poliziotti si sono adoperati allertando i soccorsi sanitari, ma contemporaneamente hanno prestato le prime cure, praticando, viste le condizioni critiche, la manovra di rianimazione cardiopolmonare, a seguito della quale il bimbo ha ripreso coscienza. Il piccolo poi è stato trasportato al Policlinico Umberto I reparto pediatrico per tutti gli accertamenti necessari.

Il precedente al Colosseo: in quel caso intervenne la Polizia Locale

Il 4 luglio una pattuglia del I Gruppo Trevi, in servizio in zona Colosseo, ha notato un padre nel tentativo disperato di rianimare sua figlia di 6 anni, che teneva in braccio, priva di sensi. Al fianco anche la mamma, molto agitata per le condizioni di salute della piccola (leggi qui).

A quel punto gli agenti sono intervenuti accompagnando la famiglia al vicino presidio sanitario. Lì il personale medico ha accertato uno svenimento, dovuto verosimilmente alle alte temperature e disposto il trasporto della bambina presso una struttura ospedaliera, per gli ulteriori accertamenti del caso.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.