Roma, 62enne tunisino travolto da bus atac: ricoverato d’urgenza in ospedale

L'uomo è stato falciato in strada dal mezzo pubblico all'altezza di Piazza dei Giureconsulti, in zona Boccea

ambulanza bottiglia
Foto di repertorio

Roma: attimi di paura, ieri pomeriggio, sabato 25 giugno, per un 62enne tunisino, che è stato travolto in strada da un bus atac della linea 916, verso le 16.30, all’altezza di piazza dei Giureconsulti, zona Boccea.

L’uomo è stato falciato in strada dal mezzo pubblico all’altezza di Piazza dei Giureconsulti, in zona Boccea

Il conducente del mezzo pubblico ha arrestato immediatamente la corsa del mezzo ed ha prestato subito soccorso al cittadino nordafricano, che, a quanto filtra dalle prime risultanze, pur se ferito, non versa in gravi condizioni ed è tuttora ricoverato presso il Policlinico Gemelli, dove è stato ospedalizzato a seguito del trasporto in ambulanza.

Resta da chiarire se l’uomo stesse attraversando correttamente, percorrendo la via sulle strisce pedonali, o se abbia compiuto qualche movimento azzardato, senza tenere conto dell’accorrere dell’autobus.

Sul posto, oltre all’ambulanza ed al personale medico dell’Ares 118, gli agenti della polizia locale appartenenti al XIII Gruppo Aurelio, che hanno svolto i primi rilievi, cercando di ricostruire l’esatto svolgimento del sinistro e capire dove si trovasse esattamente il pedone quando è stato investito.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Roma, le portiere del bus si bloccano: i passeggeri escono dal tettuccio