Primavalle, finge un malore e rapina una passante

Il rapinatore ha finto di avere un malore, appena una passante si è avvicinata ha tirato fuori il coltello

violentato coltello

Rapina del falso malore a Roma. Un uomo finge un malore e crolla per strada, una passante si precipita ad aiutarlo e si ritrova ferita da due coltellate e senza borsa. E’ successo nella tarda serata di sabato7 maggio a Primavalle, in un angolo buio all’imbocco di via Pietro Maffi.

Il rapinatore ha finto di avere un malore, appena una passante si è avvicinata ha tirato fuori il coltello

Secondo il racconto della donna protagonista dell’insolita rapina un uomo di colore. Mancavano pochi minuti alle ore 22.  L’uomo si accascia per strada, facendo scivolare anche il telefono, e appena la passante, premurosa, si avvicina tira fuori il coltello e strappa via la borsa. Sul caso ora stanno indagando gli agenti della Questura.

La signora ferita, a un braccio e sul fondoschiena, una cinquantenne. “Volevo aiutarlo e mi sono ritrovata accoltellata“, ha raccontato poi in lacrime alla Polizia. “L’ho visto prima barcollare e poi cadere a terra. Mi sembrava svenuto. Nel cadere aveva anche perso il telefonino. Ho pensato di soccorrerlo come avrebbe fatto chiunque e invece mi sono ritrovata aggredita e rapinata“.

La passante è stata poi trasportata in ambulanza in ospedale dove le sono stati applicati diversi punti di sutura tra il braccio e un gluteo.

Il rapinatore del falso malore ora è ricercato dalla polizia. sul caso stanno indagando gli agenti del distretto di Primavalle.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Roma, travolto sul monopattino: 24enne muore sul colpo