Roma, 16enne vola giù nel cortile condominiale: è in fin di vita

L'adolescente è caduta dal quarto piano della sua abitazione in via Mattia Battistini terminando la sua corsa all'interno del cortile condominiale

prete pedofilo carpineto
Foto di repertorio

Roma: un volo terribile e lungo diversi metri quello di una 16enne che oggi, 2 maggio nel pomeriggio è caduta da quarto piano di una palazzina in via Mattia Battistini, a Boccea ed ha terminato la sua corsa all’interno del cortile condominiale in un impatto violentissimo col terreno.

L’adolescente è caduta dal quarto piano della sua abitazione in via Mattia Battistini terminando la sua corsa all’interno del cortile condominiale

In casa era presente anche il fratello minore della ragazzina che però non ha visto nulla, in quanto al momento del drammatico episodio stava dormendo.

Le cause della caduta all’interno del  cortile restano misteriose e lei adesso è ricoverata in fin di vita in codice rosso presso il policlinico Agostino Gemelli all’interno del reparto di terapia intensiva.

Al momento i carabinieri della compagnia di Trastevere, giunti sul posto, battono tutte le piste, nessuna esclusa, anche quella più atroce, che riguarderebbe il tentativo di suicidarsi da parte dell’adolescente.

Sul posto per trasportarla in ospedale il personale Ares 118 che l’ha rinvenuta esanime all’interno del cortile.

La ragazza è stata subito operata e lotta tra la vita e la morte, la sua prognosi è riservata.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Ladispoli, uomo cade dal settimo piano: morto sul colpo