Roma, corrida in strada con botte tra camerieri e turisti: sette denunciati

La mega rissa è avvenuta poco dopo la mezzanotte del giorno di Pasqua in via Andrea Doria

Foto di archivio

Roma: la notte scorsa è avvenuta, poco dopo mezzanotte del giorno di Pasqua, una vera e propria corrida in strada con botte da orbi prima all’interno e poi all’esterno di un ristorante etnico al quartiere Prati in via Andrea Doria.

La mega rissa è avvenuta poco dopo la mezzanotte del giorno di Pasqua in via Andrea Doria

Coinvolti nella mega rissa due camerieri ed un gruppo di turisti.

Non sono ben chiari i motivi scatenanti della furia di gruppo – molto probabilmente, in base alle prime ricostruzioni, alla base futili motivi – ma tant’è, verso quell’ora sono state tantissime le chiamate dei passanti e dei residenti al 112 che avvisavano le forze dell’ordine di un gruppo che se le stava dando di santa ragione davanti a tutti.

Le urla hanno risuonato forti per tutto il quartiere. All’arrivo dei carabinieri erano in sette a darsi battaglia a mani nude senza esclusione di colpi.

Prontamente sedati i tafferugli da parte dei militari della compagnia Roma Trionfale unitamente con i colleghi del nucleo radiomobile, i sette contendenti sono stati trasportati e curati in ospedale dal personale sanitario dell’Ares 118 per le ferite riportate nel combattimento.

I protagonisti della rissa erano cinque cittadini britannici e due cinesi che a quanto pare erano venuti alle vie di fatto già all’interno del locale, proseguendo poi la lotta in strada senza remora alcuna.

Per tutti e sette è scattata la denuncia per rissa e lesioni, chiudendo così la vicenda a tarda notte.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Rissa a Roma: automobilista spacca il naso a un pedone