Viadotto chiuso, domenica 6 marzo rischio paralisi con la maratonina Roma-Ostia

Domenica da incubo: viadotto dei Pescatori chiuso e via Cristoforo Colombo impegnata dalla maratonina Roma-Ostia

maratona romaostia

Arriva la maratonina Roma-Ostia e per la mobilità nella cittadina costiera scatta il rischio paralisi. Con la chiusura dal 14 febbraio del via dei Pescatori a causa di cedimenti della pavimentazione (leggi qui) e l’interdizione a usare la via Cristoforo Colombo con il Lungomare per la competizione sportiva, le uniche vie di collegamento con il resto della Capitale restano la via del Mare e via dell’Aeroporto.

Domenica 6 marzo: viadotto dei Pescatori chiuso e via Cristoforo Colombo impegnata dalla maratonina Roma-Ostia

Si profila una mattinata infernale per chi dovrà spostarsi da e per Roma con la cittadina costiera. Arriva la maratonina Roma-Ostia con i suoi 7mila partecipanti (leggi qui) e, soprattutto, con la carovana organizzativa che occuperà per ore via Cristoforo Colombo con la Rotonda e lungomare Lutazio Catulo. La persistente chiusura del cavalcaferrovia di via dei Pescatori (leggi qui), rende complessa la situazione riguardo ai percorsi alternativi. Peraltro, ancora non è definito il cronoprogramma degli interventi per la sua riapertura al traffico (leggi qui).

cavalcavia via dei Pescatori

La Polizia locale ha previsto uno schieramento consistente di pattuglie sulle strade. Le arterie che, prevedibilmente, saranno da evitare per l’inevitabile congestionamento veicolare sono lungomare Caio Duilio, via Mario Bianco, via Mar dei Coralli. Durante la manifestazione (ore 9,00/13,30) sarà difficile non solo utilizzare la via Cristoforo Colombo in direzione Ostia ma anche attraversarla da un quartiere all’altro.

Il cronoprogramma della viabilità

Le prime chiusure scatteranno nella notte tra sabato e domenica, sulla Colombo, tra viale Europa e viale dell’Oceano Pacifico. Drante la competizione, le strade interessate dalle chiusure, oltre alla Colombo, saranno viale Europa, viale Umberto Tupini, piazza Mustafà Kemal Atarturk, viale dell’Umanesimo, viale del Ciclismo, via della Tecnica, viale dei Primati Sportivi, viale dell’Oceano Pacifico, piazzale Cristoforo Colombo, lungomare Amerigo Vespucci.

Alle 7,00 è previsto il raduno degli atleti in via Cristoforo Colombo altezza viale America e alle 9,00 la partenza della gara.

Alle 11,30 il termine dello smontaggio delle strutture nella zona di partenza con la riapertura al traffico veicolare di via Cristoforo Colombo direzione Ostia, nel tratto compreso tra viale America e viale dell’Oceano Pacifico;

Alle 13,30 il termine della manifestazione sportiva; alle 15,30 il termine dello smontaggio delle strutture nella zona di arrivo, in piazzale Cristoforo Colombo e sul lungomare Amerigo Vespucci, con riapertura al traffico veicolare.

Le deviazioni bus

Domenica, dalle prime ore del mattino e sino alle 15,30 è in programma la quarantasettesima edizione della mezza maratona Roma (Eur)-Ostia (la rotonda), lungo la Colombo. Attesi 7mila atleti. Sul fronte della viabilità, ci saranno chiusure al traffico e deviazioni o limitazioni per i bus di 27 linee 06, 014, 016F, 070, 30, 31, 73, 671, 700, 705, 706, 708, 709, 714, 762, 763, 764, 767, 771, 777, 778, 779, 780, 788, 791, C7 e C13.

Durante la gara, con modalità orarie diverse, saranno deviate o limitate 27 linee di bus: 06, 014, 016F, 070, 30, 31, 73, 671, 700, 705, 706, 708, 709, 714, 762, 763, 764, 767, 771, 777, 778, 779, 780, 788, 791, C7 e C13.

In zona Eur, le linee 3031, 73, 671, 705709714, 762763, 764, 767, 771, 777, 778, 779, 780, 788 e 791 e C7 saranno deviate-limitate da inizio servizio di domenica e sino a cessate necessità, ovvero sino alle riaperture che lì sono programmate dalle 11,30 (ma aggiornamenti in tempo reale verranno dati da Roma Servizi per la Mobilità, anche su questo sito, nel corso della gara). Per la 708, cambio di percorso dalle 6 alle 11,30; per 700 e la 706, deviazione dalle 7,30 alle 11,30.

In zona Ostia, le linee 06 e 014 saranno limitate-deviate da inizio corse e sino alle 15,30; per la 016F, percorso limitato dalle 8,10 alle 13,30; per la C13, deviazione da inizio servizio e sino alle 11,30.

La 070 devierà il suo percorso sia all’Eur che ad Ostia, con un cambio di percorso complessivamente previsto da inizio servizio e sino alle 15,30.

Paralisi anche economica

Preoccupazione è espressa anche da parte dei ristoratori che, come ogni anno, pagheranno un prezzo molto alto per l’evento sportivo. L’impossibilità di raggiungere Ostia in quella mattinata, infatti, limita al lumicino gli accessi ai ristoranti soprattutto del lungomare. I ristoratori prevedono disdette delle prenotazioni anche da parte degli ignari automobilisti che si scontreranno con la non percorribilità della via Cristoforo Colombo. Basti pensare che per raggiungere la zona di Castelfusano, i romani dovranno percorrere la via Pontina e uscire a Pratica di Mare facendo la Litoranea in direzione Ostia fino alla destinazione. Insomma, insieme con la paralisi del traffico per molte attività di Ostia la maratonina rappresenterà anche il blocco dell’economia.

Domenica si corre la Roma-Ostia. Attenzione a strade chiuse e bus deviati