Anzio, accoltellato in strada: è grave

L'uomo, 36 anni, è stato subito soccorso dai militari che lo hanno notato riverso in una pozza di sangue a terra durante un pattugliamento della zona

prete pedofilo carpineto
Foto di repertorio

Anzio: un uomo di 36 anni, noto alle forze dell’ordine e con precedenti di polizia è stato accoltellato alla testa, alle gambe e ad un braccio nella giornata di ieri, 15 gennaio, verso le tre del pomeriggio in via Belgio, zona quartiere Europa. Immediati i soccorsi, quando i militari lo hanno notato esanime a terra.

L’uomo, 36 anni, è stato subito soccorso dai militari che lo hanno notato riverso in una pozza di sangue a terra durante un pattugliamento della zona

L’uomo si trova tutt’ora ricoverato in codice rosso all’Ospedale Riuniti della cittadina portodanzese ed è stato trovato in strada riverso in una pozza di sangue dai carabinieri che adesso indagano sull’accaduto per ricostruire l’esatta dinamica del ferimento, con l’uomo che è grave ma non sembra al momento in pericolo di vita.

Si ricercano in particolare testimoni oculari dell’accoltellamento e quando l’uomo sarà in grado di parlare e le sue condizioni di salute miglioreranno verrà ascoltato dalle autorità in merito al suo ferimento, nelle indagini svolte dai Carabinieri della Compagnia di Anzio, dirette dal Capitano Giulio Pisani.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

Fiumicino, accoltellato per una lite da traffico: è grave